Ghostbusters: il prossimo sarà femmina

13
0
Wiig, Jones, McKinnon e McCarthy

Venkman, Spengler, Stantz e Zeddmore tornano? Non proprio. Oppure immaginateli al femminile. Melissa McCarthy che ha appena firmato e Kristen Wiig, Leslie Jones e Kate McKinnon sono state chiamate per il progetto del Ghostbusters Reboot  diretto dal Paul Feig di Corpi da reato. Il primo ciak è previsto per luglio a New York. La Wiig e la McCarthy erano già state dirette da Feig in Le amiche della sposa, la Jones e la McKinnon vengono dal Saturday Night Live. Uno spoiler di Collider anticipa che il terzo Ghostbusters (dopo quelli di Reitman dell’84 e dell’89) sarà sempre comedy ma con più spaventi dei precedenti e sempre ambientato nel mondo dei cacciatori di fantasmi e degli accademici del paranormale. Si dice anche che la Sony voglia Bill Murray per benedire l’operazione con un elemento del cast originario.

 

CONDIVIDI
Marco Bacci
Marco Bacci scrive di cinema, tecnologia e libri. Ogni tanto scrive romanzi. È un ex di molti lavori