Ghostbusters: il prossimo sarà femmina

14
0
Wiig, Jones, McKinnon e McCarthy

Venkman, Spengler, Stantz e Zeddmore tornano? Non proprio. Oppure immaginateli al femminile. Melissa McCarthy che ha appena firmato e Kristen Wiig, Leslie Jones e Kate McKinnon sono state chiamate per il progetto del Ghostbusters Reboot  diretto dal Paul Feig di Corpi da reato. Il primo ciak è previsto per luglio a New York. La Wiig e la McCarthy erano già state dirette da Feig in Le amiche della sposa, la Jones e la McKinnon vengono dal Saturday Night Live. Uno spoiler di Collider anticipa che il terzo Ghostbusters (dopo quelli di Reitman dell’84 e dell’89) sarà sempre comedy ma con più spaventi dei precedenti e sempre ambientato nel mondo dei cacciatori di fantasmi e degli accademici del paranormale. Si dice anche che la Sony voglia Bill Murray per benedire l’operazione con un elemento del cast originario.

 

CONDIVIDI
Marco Bacci scrive di cinema, tecnologia e libri. Ogni tanto scrive romanzi. È un ex di molti lavori