A Collisioni Knopfler e Sting. Ma anche J-Ax e Fedez

281
0

Sale a cinque il numero degli artisti “top” già annunciati per la sesta edizione di Collisioni, appuntamento con la musica e la letteratura che, dal 2010, richiama un gran numero di persone nel paesino di Barolo, nelle Langhe.
Dopo che in passato erano state coinvolte star del calibro di Bob Dylan, Patti Smith, Neil Young, Deep Purple ed Elton John, quest’anno il festival ha voluto puntare sui nomi di Mark Knopfler, che si esibirà il 20 luglio, e Sting, che il giorno seguente chiuderà l’edizione 2015.
fedez5Sabato 18 luglio ci sarà invece Passenger, giovane cantante rock-folk inglese, ex leader dell’omonimo gruppo. I concerti della domenica, invece, anche quest’anno saranno dedicati alla musica italiana; per l’occasione rappresentata da due idoli dell’hip hop nostrano: J-Ax, il cui disco Il bello d’esser brutti (clicca qui per leggere la recensione) è uscito proprio in questi giorni, e Fedez (foto a sinistra), uno dei rapper più amati dalle nuove generazioni.
I biglietti per le serate di sabato e domenica sono disponibili sul circuito TicketOne a partire da lunedì 2 febbraio, mentre quelli per i concerti di Mark Knopfler e Sting sono già in vendita da alcune settimane. Come ogni anno, l’acquisto di un biglietto prevede la possibilità di assistere a tutti i concerti e gli incontri della giornata, nonché di godere delle degustazioni gratuite organizzate presso il castello e l’enoteca.

 

CONDIVIDI
Laura Berlinghieri
Nata a Venezia, ma vivo a Milano. Classe '93. Diploma al liceo scientifico-linguistico, ultimo anno di Giurisprudenza all'Università di Padova e un Erasmus in Spagna. Tanti interessi: dalla scrittura alla musica, dai viaggi alla politica. Musicista per diletto e aspirante giornalista. Prime collaborazioni con Max/Gazzetta dello Sport, Radio Base di Mestre, Young.it e NonSoloCinema.com. Giornalista pubblicista, da cinque anni inviata alla Mostra del Cinema di Venezia.