LG UF9500. Lo smart tv coi nanocristalli

LG UF9500. Il nuovo 4k con Web0S 2.0 e Color Prime

190
0

Se il salto in alto verso l’Oled vi sembra ancora troppo ardito, sia per il costo in sè che per la politica degli sconti e delle offerte che ora contagia anche le novità – a voete proposte a prezzi quasi dimezzati anche a pochi mesi dall’uscita – potete “ripiegare”  su un 4k “tradizionale”, scegliendo tra i nuovi modelli presentati da LG il mese scorso durante il CES a Las Vegas. Per non rimpiangere troppo l’Oled meglio puntare sull’UF9500 con pannello a 200 Hz, Color Prime, WebOS 2.0 e design ultra slim. E’ il top di gamma della nuova serie di televisori ultra HD di LG e in Italia sarà presto disponibile nei tagli da 55” e 65”. Ancora da definire il prezzo, ma il risparmio rispetto all’Oled è sicuro perché con l’affermarsi di quest’ultimo, i 4k sono detronizzati a fascia media, pur offrendo tutto quello che ci aspetta dai top di gamma.  Ma cosa porta di nuovo il 9500 rispetto ai 4k precedenti? Innanzitutto la tecnologia Wide Color LED, un nuovo tipo di retroilluminazione basata sul fosforo in grado di assicurare sfumature del colore più ampie. Altra novità importante è Color Prime, versione per gli ultra HD LG del sistema “Quantum Dot”, adottato per gli Oled e che sfrutta nanocristalli (con dimensioni comprese tra 2 e 10 nanometri) in grado di garantire un’emissione cromatica differente in ogni punto, a seconda delle dimensioni. Secondo LG la qualità delle immagini migliora sensibilmente, sia in termini di colori che di dettaglio: si parla addirittura di un aumento del 30% dello spazio colore. Una mano la danno anche i nuovi pannelli LCD IPS con risoluzione Ultra HD (3840 per 2160 pixel), le tecnologie “True Black Control” (migliorano i neri), i nuovi algoritmi di upscaling 4K (con decoder HEVC integrato e supporto di contenuti fino a 60 fotogrammi al secondo. Anche il sistema operativo è stato aggiornato con WebOS 2.0 ancora più user-friendly, intuitivo, veloce e personalizzabile.  Per l’audio i nuovi modelli Ultra HD montano ULTRA Surround System, sviluppato in partnership con Harman/Kardon; la serie UF9500, in particolare, è dotata della particolare e unica “Auditorium Stand”, ideata per riflettere e centralizzare il suono

CONDIVIDI
Walter De Pace
Sono nato a Milano. Negli anni 80, laureato in filosofia, ho iniziato come copywriter all’Ufficio Pubblicità  di Rizzoli Libri.  Negli anni 90 ho collaborato con l’Europeo  - novità tecnologiche - e successivamente con Brava Casa, Anna, Milleidee e Max. All’inizio del nuovo secolo, addetto stampa alla start up che ha creato RCS WEB, ho continuato  a scrivere su Max,  con contributi al mitico spin off tecnologico Max 2.0 ora da collezionisti. Collaborazione proseguita in Gazzetta dello Sport.it.  Dal 2009 al 2012 ho scritto anche sul  mensile filosofico scientifico KOS. Il mio avatar l’ha  scelto mia figlia Irene, con la quale condivido l’idolatria per Bob Dylan, ma che non sopporta la mia passione per le opere di Mozart.