Una Rolls Suv per tutte le strade

16
1

“Rolls Royce ha portato pionieri e avventurieri come Lawrence d’Arabia attraverso la vastità di deserti inesplorati…”. Non è l’incipit di un romanzo storico, ma un comunicato della Rolls Royce che annuncia il suo nuovo Suv ancora senza volto (per cui vi mostriamo la vera Rolls Silver Ghost del colonnello Lawrence nel 1916).  Un aneddoto sulla Rolls Royce vuole  che l’ambasciatore inglese in un regno dell’estremo Oriente se ne era fatta portare una a spalla in un luogo dove le strade erano una pura idea nella giungla. Si ruppe un assale su un tronco. La Rolls mandò una spedizione di meccanici e ingegneri e quando l’ambasciatore molti mesi dopo chiese perplesso il conto gli fu risposto che doveva esserci un errore perché, a memoria dell’azienda, mai si era guastata una Rolls…
Adesso la nuova Rolls (marchio di lusso di BMW) aggiunge alla sua limitatissima gamma per ricchissimi (Phantom, Ghost e Wraith) un Suv che si preannuncia  capace di offrire il comfort di una Rolls su ogni terreno, con una struttura completamente di alluminio e probabilmente con il prezzo più alto del settore.

CONDIVIDI
Marco Bacci
Marco Bacci scrive di cinema, tecnologia e libri. Ogni tanto scrive romanzi. È un ex di molti lavori
  • Andrea Delfraro

    Sir Henry Royce: “Se non esiste, crealo!” 😉