Pistoia Blues Festival: ecco il cast

75
0

Il cartellone non è ancora completo, ma possiamo dire che la maggior parte degli appuntamenti dell’edizione 2015 del celebre Pistoia Blues Festival sono stati svelati. Anche quest’anno, il cast sarà molto ricco e attento ai gusti di tutte le generazioni. Ad aprire il Festival, il 3 luglio, saranno i Counting Crows, reduci dalla pubblicazione del loro ultimo album Somewhere under wonderland, uscito nel settembre dello scorso anno. Secondo artista ad esibirsi, almeno attenendosi a quanto annunciato fino ad oggi, il giovane cantautore Hozier, atteso per il 7 luglio. Quindi, ancora musica dedicata ai più giovani, con Passenger, che salirà sul palco del Pistoia Blues il 15 luglio. Doppio appuntamento il 18 luglio, con i Black label society, band fondata da Zakk Wylde, storico chitarrista di Ozzy Osbourne, e il ritorno in Italia dei The Darkness. Il 19 luglio sarà invece il turno della band prog-rock Dream Theater, mentre l’intramontabile Santana sarà in scena il 21 dello stesso mese. A chiudere il Festival, l’ex leader dei Police, Sting, atteso per il 24 marzo. Sono inoltre attive le iscrizioni al contest Obiettivo Blues In, che porterà fino a quattro giovani band a essere inserite nel cartellone dell’evento. I biglietti di tutti i concerti sono già disponibili sul circuito Ticketone, con prezzi che variano a seconda della serata.

CONDIVIDI
Laura Berlinghieri
Nata a Venezia, ma vivo a Milano. Classe '93. Diploma al liceo scientifico-linguistico, ultimo anno di Giurisprudenza all'Università di Padova e un Erasmus in Spagna. Tanti interessi: dalla scrittura alla musica, dai viaggi alla politica. Musicista per diletto e aspirante giornalista. Prime collaborazioni con Max/Gazzetta dello Sport, Radio Base di Mestre, Young.it e NonSoloCinema.com. Giornalista pubblicista, da cinque anni inviata alla Mostra del Cinema di Venezia.