Avanti e indietro nudo nel tempo. Nel primo era un T800/101 e veniva dal futuro a far fuori Sarah Connor, nel secondo era un altro T800/101 e proteggeva John Connor da piccolo, nel terzo era stato potenziato a T850/101 e salvava John Connor da grande, nel quarto appariva verso la fine, sempre T800/101, ma il corpo era del culturista austriaco Roland Kickinger, e lui ci metteva solo la faccia.  Arnold Schwarzenegger torna,  in Terminator:Genisys di Alan Taylor, il primo di una serie di 3, e farà impazzire gli studiosi dei film precedenti  con salti avanti e indietro nelle vecchie storie aiutato dagli effetti speciali: insomma, qualcuno aveva mandato un Terminator a salvare Sarah Connor  ben prima del primo Terminator da un futuro remoto. La lotta produttiva per rimandare in pista l’automa che combatterà se stesso è stata più complicata delle trame del quinto film. L’appuntamento con l’ex governatore della California è per il 1 luglio negli Usa. Frase chiave: I’ll be back… (tornerò). Infatti è stato confermato che Schwarzy ci sarà anche nell’episodio che uscirà nel  2017

CONDIVIDI
Marco Bacci
Marco Bacci scrive di cinema, tecnologia e libri. Ogni tanto scrive romanzi. È un ex di molti lavori