I Mumford & Sons sono tornati

Dopo un anno di pausa la band londinese annuncia il ritorno sulle scene con album e tour, dal quattro maggio saranno nuovamente on the road

59
0

La loro dichiarazione era stata sorprendente: “Non ci sarà alcun tipo di attività dei Mumford & Sons nel futuro prossimo, dopo lo show di venerdì. Ci riposeremo e basta. Non credo che abbiamo avuto molto tempo per goderci la compagnia di altre persone e vivere le nostre vite fuori dalla Band.” Era il 20 settembre 2013, ultima data del Babel Tour dei Mumford & Sons, il loro secondo album Babel avrebbe compiuto un anno il giorno seguente, loro erano reduci dal successo americano, da un Grammy Award, da un esibizione a Glastonbury e da un lungo tour da tutto esaurito in giro per il mondo. Al culmine del loro periodo di popolarità decidono di prendersi una pausa, non dicono per quanto ma garantiscono che sarà “considerevole”.
Lo fanno veramente: di loro si perdono le tracce sui social ed anche sopra i palchi, il sito della band non viene più aggiornato e i fan arrivano a pensare ad un possibile scioglimento. Poi nel luglio 2014 c’è la smentita da parte del batterista Ted Dwane, il gruppo era già al lavoro dal febbraio 2014 per preparare il terzo, attesissimo, disco. Hanno preferito non ufficializzare la cosa per lavorare più serenamente e tenere alla larga le pressioni. Marcus Mumford, il frontman della band, si diverte ad ironizzare: “E’ stato bello concedersi un paio di mesi per riposarci. Tutti continuano a chiederci se ci siamo sciolti come band, che è una cosa che adoro, così continuo a rispondere di sì così poi possiamo annunciare un grande tour di ritorno nel 2015.
Wilder MInd coverOra è arrivata la conferma ufficiale riguardo al terzo album, si chiamerà Wilder Mind e sarà disponibile dal 4 maggio. Nel frattempo da gennaio sono già state annunciate alcune partecipazioni del quartetto folk londinese ad alcuni festival: Bonaroo a giugno e il Reading & Leeds ad agosto. Tutte le altre tappe del tour si possono leggere sul sito della band sotto l’immagine di copertina del cd, che è anche link per pre-ordinarlo nelle innumerevoli versioni (8) in cui uscirà. I Mumford & Sons sono tornati, welcome back ragazzi!
Ecco la tracklist:
01 Tompkins Square Park
02 Believe
03 The Wolf
04 Wilder Mind
05 Just Smoke
06 Monster
07 Snake Eyes
08 Broad Shouldered Beasts
09 Cold Arms
10 Ditmas
11 Only Love
12 Hot Gates

 

CONDIVIDI
Matilde Ferrero
Vent'anni e un corso di studi a Milano. Soffro di Londonite da quando ho passato tre mesi nella capitale britannica e poi ho dovuto lasciarla. Una volta ho incontrato Paul McCartney, ma non l’ho riconosciuto.