Benvenuti a Googleland, futuro

17
0

googl2Dissolvere le costruzioni in una semplice membrana super trasparente  ultra leggera, con teli che rendano vagamente sfocate le aree circostanti. Come vivere in un mondo di vetro invaso dal verde. Ristrutturazioni a  Mountain View, California. Google ha presentato i progetti per i nuovi uffici a North Bayshor. Non più semplici costruzioni  bensi “canopies”, tettoie con interni che potrenno essere ricostruiti e riassemblati a seconda delle esigenze aziendali. Una città google 3mobile. Il bello è che il progetto c’è ma le tecnologie per realizzarlo, per ammissione della stessa Google, non ci sono ancora. E per altri cinque anni, comunque vada non ci saranno. La domanda che a Google si sono posti, come si vede dal filmato è stata: come si rapportano le costruzioni con la natura? E come sarà il traffico del futuro? Così sono andati a cercare architetti che pensassero a spazi non solo per i dipendenti Google, non solo per il futuro prossimo:  Bjarke Ingels e Thomas Heatherwick sono a capo degli studi che stanno progettando con Google un rientro della natura nella funzione che le è stata tolta dal progresso. Una fusione.

>

CONDIVIDI
Marco Bacci
Marco Bacci scrive di cinema, tecnologia e libri. Ogni tanto scrive romanzi. È un ex di molti lavori