Classifica INDIE: in testa ancora i Kutso, Malika prima nei video

35
0

Rimane invariato anche questa settimana il podio della classifica Indie music like, la chart di gradimento di radio, web radio e new media con tutte le canzoni di produzione indipendente della musica italiana.
Al primo posto, per la terza settimana consecutiva, ci sono i Kutso, arrivati secondi a Sanremo tra le Nuove proposte con Elisa, al secondo posto gli Zen Circus con Il nulla e al numero 3 c’è Malika Ayane con Adesso e qui (nostalgico presente). L’unica novità nella top ten è il brano di un’altra Nuova proposta del Festival, ed è Amara con Credo, entrata alla numero 8, mentre il vincitore Giovanni Caccamo con Ritornerò da te si piazza quinto.
Questa la top ten:
1. Kutso – ElisaKutso_cover_singolo_elisa-2
2. Zen Circus – Il nulla
3. Malika Ayane – Adesso e qui (nostalgico presente)
4. Ghemon – Nessuno vale quanto te
5. Giovanni Caccamo – Ritornerò da te
6. Francesco De Gregori – La leva calcistica della classe ’68
7. Grazia di Michele e Mauro Coruzzi – Io sono una finestra
8. Rachele Bastreghi – Il ritorno
9. Amara – Credo
10. Riccardo Sinigallia – Che non è più come prima

Nella classifica dei videoclip indipendenti conquista il primo posto Malika Ayane con il brano sanremese Adesso e qui (nostalgico presente), e la top five è occupata interamente da brani sanremesi: secondo Giovanni Caccami, terzi i Kutso, quarta Amara e quinto Alex Britti in discesa dal primo con Un attimo importante. Unica nuova entrata per questa settimana è Marco Rotelli con Il mio domani al numero 9.
Questa la top ten dei videoclip:
1. Malika Ayane – Adesso e qui (nostalgico presente)
2. Giovanni Caccamo – Ritornerò da te
3. Kutso – Elisa
4. Amara – Credo
5. Alex Britti – Un attimo importante
6. Ghemon – Nessuno vale quanto te
7. Grazia di Michele e Mauro Coruzzi – Io sono una finestra
8. Nerone – Pazzo
9. Marco Rotelli – Il mio domani
10. Edda – Pater

 

CONDIVIDI
Andrea Giovannetti
Nato a Roma nel 1984, ma vivo a Venezia per lavoro. Musicista e cantante per passione e per diletto, completamente autodidatta, mi rilasso suonando la chitarra e la batteria. Nel tempo libero ascolto tanta musica e cerco di vedere quanti più concerti possibili, perchè sono convinto che la musica dal vivo abbia tutto un altro sapore. Mi piace viaggiare, e per dirla con le parole di Nietzsche (che dice? boh!): "Senza musica la vita sarebbe un errore".