Omaggio a Billie Holiday di Rebecca Ferguson

0

Terzo album in studio per Rebecca Ferguson. E’ appena uscito, infatti, Lady sings the blues, disco omaggio a Billie Holiday, nel centenario della sua nascita.
Dopo le 800mila copie vendute con Heaven, il suo album di esordio, e un apprezzamento praticamente unanime da pubblico e stampa, la giovane cantante di Liverpool ha deciso di cimentarsi nella reinterpretazione di un album pietra miliare della storia del jazz, definitivamente consacrato dall’omonimo film del ’72 interpretato da Diana Ross e di cui le sue dodici tracce fanno da colonna sonora.

Impresa non facile quella di omaggiare “Lady day”, una delle più grandi cantanti jazz di tutti i tempi. Nata nel 1915 a Baltimora, Eleanora Fagan (questo il vero nome della Holiday) ha subito dovuto fare i conti con una vita difficile, tra povertà e violenza. Il suo primo approccio con la musica lo ebbe a quindici anni, quando iniziò a esibirsi come cantante nei club di Harlem. A diciott’anni fu notata dal produttore John Hammond, che le fece incidere i suoi primi dischi con l’orchestra di Benny Goodman. Cantante nera, la Holiday dovette lottare duramente contro l’odio razziale e fu una delle poche cantanti ad esibirsi insieme a musicisti bianchi. Ma la vita della Holiday fu segnata anche dai tanti eccessi, che infatti la portarono ad ammalarsi di cirrosi epatica, di cui poi morì a soli 44 anni.
Ora, Rebecca Ferguson riporta in auge il nome dell’indimenticabile stella del jazz.
Il disco è stato registrato agli studi Capitol di Los Angeles ed è stato prodotto da Troy Miller, che già in passato aveva lavorato con Amy Winehouse, Rumer, Laura Mvula, Dexys Midnight Runners e Chaka Khan.

CONDIVIDI
Nata a Venezia, studentessa di Giurisprudenza a Padova e giornalista a Milano. Classe '93. Tanti interessi: dalla scrittura alla musica, dai viaggi alla politica. Prime collaborazioni con Max/Gazzetta dello Sport, D.Repubblica.it e Young.it. Giornalista pubblicista, da sette anni inviata alla Mostra del Cinema di Venezia. Mi trovate anche su Amica.it, la Nuova Venezia, il Mattino di Padova, la Tribuna di Treviso, FoxLife, Trentino, Alto Adige, DireDonna e Italpress.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here