Testa di basso. Una presentazione-show

501
0

Doveva essere la prima di una lunga serie di presentazioni di Testa di basso, l’autobiografia edita da Salani che Saturnino ha scritto a quattro mani con il giornalista Massimo Poggini. Invece la serata al Mondadori Multicenter in Piazza Duomo a Milano è stata così scoppiettante da diventare un vero e proprio show, spesso condito da un susseguirsi di battute e interventi non previsti. C’erano Nicola Savino, che non si è risparmiato per niente, ma anche Claudio Cecchetto, l’imitatore Claudio Lauretta, il megachef Davide Oldani. Oltre a un nutrito gruppo di vecchi amici testimoni oculari di alcuni degli aneddoti più esilaranti tra i molti raccontati in Testa di basso, da Mario Losio a Sergio Pappalettera al fotografo Settimio Benedusi e tanti altri ancora.

Alla fine coda lunghissima per farsi autografare il libro. Alcuni dei presenti raccontano che Satu ne abbia firmati così tanti da anchilosarsi il polso. Ma pare che sia una leggenda metropolitana. Mentre non lo è il fatto che il libro piaccia parecchio a chiunque lo abbia già letto. Del resto, come scrive sulla fascetta Lorenzo Jova Cherubini (molto citato nel corso della presentazione e imitato in modo davvero divertente da Nicola Savino): «Saturnino è il più grande bassista dopo il Big Bang. E mio amico da prima del Big Bang. Anzi il Big Bang l’abbiamo fatto insieme». A proposito di Lorenzo, su Testa di basso ha scritto parole bellissime: clicca qui per leggere la sua recensione.

Ecco un filmato con qualche pillola della serata.

CONDIVIDI
Riccardo Medana
Non ha ancora capito cosa farà da grande, ma per adesso ha in tasca una laurea magistrale in Ingegneria Informatica, fa lo sviluppatore Web freelance, collabora con il Politecnico di Milano e con varie società di comunicazione. Ama lavorare dietro le quinte e, in generale, "si ripete spesso che è fortunato" (cit.). Appassionato di musica, eventi e fotografia live, adora andare ai concerti e quando può si precipita sotto il palco a scattare. Si (pre)occupa della parte tecnica di Spettakolo.it (quindi se il server crolla è colpa sua).