Wozniak. Il futuro sarà intelligente e spaventoso

12
0

Il futuro dell’Intelligenza Artificiale potrebbe essere una jattura per l’umanità. L’apocalisse robotica non è prevista da qualche malinconico diffidente della tecnologia, ma da uno dei due papà di Apple, lo Steve Wozniak che aveva iniziato nel garage a fianco di Steve Jobs.  In un’intervista all’Australian Financial Review,  ha sostenuto che “i computer stanno per prendere il sopravvento sugli umani. Non c’è dubbio… Gli avanzamenti tecnologici (secondo Ray Kurzweil, teorico della robotica, è questione di pochi decenni) confermano i timori già espressi Stephen Hawking e Elon Musk: il futuro sarà spaventoso e davvero terribile per la gente… Se costruiamo le macchine perché si prendano cura di noi, alla fine penseranno più velocemente di noi e ci escluderanno dai controlli per guidare le aziende con maggiore efficienza”. Perplessità in effetti sono state manifestate anche da Elon Musk -il boss di Tesla peraltro coinvolto in un paio di venture capital  che vorrebbero sfruttare proprio l’Intelligenza Artificiale- che sostiene che lì si giocherà il destino dell’umanità, e qualche dubbio l’ha espresso persino Bill Gates, sempre a proposito della questione che l’evoluzione biologica è più lenta di quella delle macchine. Pentimento o nuovi orizzonti del marketing?

CONDIVIDI
Redazione
Spettakolo! nasce nel 2015 e si occupa di cinema, musica, travel, hi-tech. Alla Redazione di Spettakolo! collaborano varie figure del mondo del giornalismo (e non) desiderose di raccontare tutto ciò che per loro è "spettacolo" (appunto).