I luoghi del cuore per un fan di Vasco: la Pizzeria Verdi di Chiavari

326
0

Esaurita la parentesi “pesce d’aprile” torniamo seri. Per quanto possibile, ovviamente. I luoghi del cuore per un fan di Vasco? Ok, al primo posto Zocca. Non ci piove. Se amate Rossi, non potete almeno una volta nella vita non andare a visitare il suo paese natale ed immergervi nella sua atmosfera.

Al secondo posto io metto però la Pizzeria Verdi A Tutto Vasco di Chiavari. Nel nome credo che sia già chiaro il perché. Metto le mani avanti: sono di parte, questa pizzeria la frequento da moltissimi anni e la adoro. Però credo ugualmente di essere obiettivo se ne consiglio una visita a tutti i fan di Vasco. La pizza, per inciso, è buonissima, ma qua non si parla di gastronomia e quindi tralasciamo l’argomento.

Quello che mi preme far conoscere a chi mi legge è la straordinaria particolarità di questo locale: un vero e proprio museo interamente dedicato al Blasco. All’interno non c’è più un centimetro delle pareti che non abbia un cimelio: dischi, poster, riviste, una bacheca piena all’inverosimile di ogni memorabilia. E poi un intero angolo dedicato alla Steve Rogers Band. Se non bastasse ancora, dalle casse esce quasi solo la musica di Vasco e diverse fra pizze e schiacciate portano il nome delle sue canzoni.

Vi ho convinto a venire a Chiavari? Se volete saperne di più, la Pizzeria Verdi ha anche un sito internet, una pagina Facebook ed un blog.

CONDIVIDI
Marco Pagliettini
Nato a Lavagna (GE) il 26 luglio 1970, nel giorno in cui si sposano Albano e Romina, dopo un diploma in ragioneria ed una laurea in economia e commercio, inizio una brillante (si fa per dire) carriera come assistente amministrativo nelle segreterie scolastiche della provincia di Genova e, contemporaneamente, divorato dalla passione del giornalismo, porto avanti una lunga collaborazione con l’emittente chiavarese Radio Aldebaran e il quotidiano genovese Corriere Mercantile. Dal 2008 curo il blog Atuttovasco.