SnapChat per i nipoti, Facebook per i nonni

80
0

Il messaggio veloce visualizzabile per pochi secondi è per i ragazzi, la memoria della timeline per gli anziani. Secondo Yahoo.tech  che riporta i dati dell’osservatorio comScore a fine 2014 sulle fasce d’età degli utenti dei social networks, nella fascia 18-24 anni il primo è SnapChat (quasi la metà del mercato: ma mettendo insieme anche la fascia 25-34 SnapChat arriva al 71%), in quella più di 65 il primo è Facebook (e SnapChat coerentemente l’ultimo). Instagram e Pinterest si contendono con SnapChat la fascia 25-34 anni, Linkedin e Google quella 35-44, Facebook, Google, Linkedin e Twitter la 45-54, Linkedin la 55-64. Attenti: non sono valori assoluti ma relativi al social. Ma tanto è bastato per dire che i nipoti sono in SnapChat e i nonni in Facebook.

CONDIVIDI
Redazione
Spettakolo! nasce nel 2015 e si occupa di cinema, musica, travel, hi-tech. Alla Redazione di Spettakolo! collaborano varie figure del mondo del giornalismo (e non) desiderose di raccontare tutto ciò che per loro è "spettacolo" (appunto).