Rolling Stones: nuovo tour mondiale dal prossimo autunno?

182
0

Buone notizie per i fan dei Rolling Stones. Chi pensava che quello conclusosi in Australia fosse l’ultimo tour della gloriosa storia della band, si è presto dovuto ricredere con l’annuncio delle quindici date che impegneranno il gruppo nel Nord America quest’estate. Ma ulteriori news sono trapelate dall’intervista rilasciata da Mick Jagger a Rolling Stone USA. Al giornalista che gli chiede se il tour americano possa definirsi la conclusione definitiva del tour iniziato l’anno precedente, Jagger risponde: «E’ l’inizio di una nuova fase. Con la fine della branca in Australia abbiamo fatto tutto. Prima l’Inghilterra, poi il Nord America, poi per un po’ anche il Sud America. Abbiamo fatto anche l’Europa e l’Asia, e adesso ricominciamo dal Nord America. Dopo il tour negli USA non abbiamo niente di programmato, ma ci sono dei piani per fare dei concerti in autunno. Non so se già dall’inizio, ma nella seconda metà del prossimo autunno abbiamo già parecchie trattative in cantiere. Niente di confermato, ma…».
Ma le sorprese non finiscono qui. Nel futuro degli Stones potrebbe esserci anche un nuovo album di inediti: «Non saprei, sarebbe bello, Ho un mucchio di canzoni che ho scritto negli ultimi due anni. Ho fatto degli ottimi demo che ho girato al gruppo e che mi piacerebbe registrare con loro, quindi spero di sì. Non ho programmi per un disco solista. Mi piacerebbe farne uno con gli Stones, ma se non dovesse succedere, farei anche un disco solista. E’ una risposta sincera. Ho delle canzoni che sarebbero perfette per i Rolling Stones, e altre meno adatte a loro».
Ma è la domanda finale a dissipare ogni dubbio sul futuro di Jagger & Co.: «Stai pensando al ritiro?».
«No, almeno non al momento. Adesso sto pensando al prossimo tour, non alla pensione. Quindi la risposta è: ‘no, no davvero’».

CONDIVIDI
Laura Berlinghieri
Nata a Venezia, ma vivo a Milano. Classe '93. Diploma al liceo scientifico-linguistico, ultimo anno di Giurisprudenza all'Università di Padova e un Erasmus in Spagna. Tanti interessi: dalla scrittura alla musica, dai viaggi alla politica. Musicista per diletto e aspirante giornalista. Prime collaborazioni con Max/Gazzetta dello Sport, Radio Base di Mestre, Young.it e NonSoloCinema.com. Giornalista pubblicista, da cinque anni inviata alla Mostra del Cinema di Venezia.