Il trono di spade piratato con Periscope

14
0

trono di spade piratato periscopeStrumento di violazione di copyright di massa. Così l’ha definito il network HBO. Detto in due parole, Periscope, la app che doveva rivoluzionare la comunicazione e il giornalismo con le dirette via Twitter, come riportano Fastcompany , The Verge  e Mashable  è stata usata per piratare da un televisore l’avvio della quinta stagione di Il trono di spade Il trono di spade formato cellulare ripreso da una tv?! E magari nel formato verticale?! È una regressione agli screener invedibili del tempo che fu… Sì, ma forse anche per questo c’è chi l’ha fatto: sarà il brivido dell’illegalità, l’idea di vederlo gratis, di vederlo comunque in tempo reale come un abbonato, ovunque: come ha sottolineato qualcuno, “la bulimia da soap dello spettatore”. Adesso c’è chi si mette le mani nei capelli pensando a quanti potenziali testimoni di eventi a pagamento (calcistici, eccetera) possono diventare diffusori illegali. È un calcolo che aveva fatto The Atlantic già qualche settimana fa . È probabile che gli account che hanno diffuso la serie siano bannati.

CONDIVIDI
Redazione
Spettakolo! nasce nel 2015 e si occupa di cinema, musica, travel, hi-tech. Alla Redazione di Spettakolo! collaborano varie figure del mondo del giornalismo (e non) desiderose di raccontare tutto ciò che per loro è "spettacolo" (appunto).