The Hateful Eight. Tarantino dà i numeri

23
0

Dice la leggenda che il  primo teaser di Hateful Eight era uscito clandestinamente (vabbé, contro la volonta di Tarantino), e Tarantino aveva minacciato di vendicarsi delle spiate di internet non girando più il film. In realtà, come l’olandese volante, ogni tanto il teaser riappare in rete e se ne va. È anche probabile che quando leggerete queste righe non sia più linkato. La prima versione in sala era stata collegata al secondo Sin City – Una donna per cui uccidere. E quindi era stato visto pochino… È un western, è la storia di otto sconosciuti fermi per una tormenta che ha bloccato la loro diligenza nel Wyoming dopo la Guerra di Secessione e che si scoprono uniti da una linea di sangue: Samuel L. Jackson è il maggiore Marquis Warren, “il cacciatore di taglie”, Kurt Russell è John Ruth “l’impiccatore”, Jennifer Jason Leigh è Daisy Domergue “la prigioniera”, Walton Goggins  è Chris Mannix “lo sceriffo”, Demian Bichir è Bob “il messicano”, Tim Roth Oswaldo Mobray “il piccolo uomo”, Michael Madsen è Joe Gage il cowboy “punzonatore”, Bruce Dern è il Generale Sanford Smithers “il Sudista”, e poi c’è Channing Tatum in un piccolo ruolo. Musica, una versione durissima di Gimme Danger di Iggy Pop & the Stooges su invenzioni grafiche tra Saul Bass, il western spaghetti e certe cose di Kill Bill. Tra una versione e l’altra noterete una tempesta di sangue…

Questa è la vecchia versione, più “messicana”…

…e questa è la nuova versione,

CONDIVIDI
Marco Bacci
Marco Bacci scrive di cinema, tecnologia e libri. Ogni tanto scrive romanzi. È un ex di molti lavori