“Siamo la vergogna che fingiamo di provare” . Il CD “I Campi in Aprile” in vendita su eBay

792
0

È di qualche giorno fa il pezzo nel quale facevo menzione dell’omaggio che Luciano ha voluto fare al Comune di Correggio in occasione dei festeggiamenti del 25 Aprile (clicca qui pe leggerlo).

Per la manifestazione #materialeresistente2015, Luciano aveva infatti regalato 4000 copie del singolo inedito I campi in aprile, dedicato a Luciano Tondelli, morto a 19 anni a 10 giorni dalla Liberazione.

singolo campi

La manifestazione, come citato anche dalla Gazzetta di Reggio ha visto una partecipazione di massa, con fila di fan e non solo in coda per accaparrarsi una copia del CD, distribuita gratuitamente.

Quanti tra loro fossero fan, quanti fossero lì per passione o per lucro è difficile da dire, ma che non tutti fossero animati dall’amore per Luciano o dalla passione per la Resistenza lo si è capito subito: il singolo è già in vendita su eBay, come potete vedere da questo link – che è UNO, eh, tra tanti.

E se il Comune ci tiene a prendere le distanze da chi specula, vorrei precisarlo che non è vero, che si può vendere: perché il prodotto  – è scritto chiaramente sulla copertina del CD – NON E’ COMMERCIABILE.

Personalmente ancora mi dà fastidio chi lucra e specula, mi spiace, ma io non cedo al qualunquismo di chi dice “lo fanno tutti” o fa la classifica tra chi gli fa più schifo, se chi vende o chi compra. Mi rimangono poche certezze, e su quelle non si discute, non si mercanteggia. Fate vobis: a me, semplicemente, fanno schifo tutte e due le categorie.

Detto questo, siccome vedo che le cose se sono gratis sembra non abbiano valore, auguro che in una futura iniziativa del genere chi organizza preveda almeno una donazione alla causa: che almeno, una causa giusta ci guadagni, oltre a chi lo fa per lucro.

CONDIVIDI
Chimena Palmieri
Sono Chimena Palmieri, classe 1963. Ho un diploma di Ragioneria, una Laurea in Sociologia, un lavoro presso l’Università Politecnica delle Marche. Ho un figlio, Francesco; ho amici, molti interessi e poche passioni. Sono nata a Castelfidardo, cresciuta a Numana, vivo ad Ancona: tutto in 30 chilometri, perché “Credo che la voglia di scappare da un paese con 20000 abitanti vuol dire che hai voglia di scappare da te stesso e credo che da te stesso non ci scappi neanche se sei Eddie Merx”.