Please, believe me di Solieri ft. Luppi, colonna sonora di Le voci dell’anima

337
0

Ci sarà anche Please, believe me nella colonna sonora di Le voci dell’anima (One more day), film in uscita nelle sale cinematografiche oggi, 14 maggio, per la regia di Andrea Preti. La canzone è firmata Maurizio Solieri e Michele Luppi ed è contenuta in Volume I, album d’esordio da solista del chitarrista emiliano.
Le prime collaborazioni tra i due musicisti risalgono alla fine degli anni ’90, quando Luppi, una delle voci metal italiane più apprezzate, divenne il cantante della già formata band dei Class in cui, oltre a Solieri, militavano Claudio “Gallo” Golinelli, Beppe Leoncini e Vic Johnson.
Da allora le occasioni per lavorare insieme sono state diverse. Una di queste, proprio Volume I, album per metà strumentale e metà cantato, in cui Luppi si è occupato di quasi tutti i testi, rigorosamente in inglese.
Ora, l’ultima di queste tracce, l’unica cantata in duetto dai due musicisti, sarà inserita nella colonna sonora del film Le voci dell’anima (One more day). Si tratta di un pezzo rock, che nasce come ballad, seguendo un climax portato avanti da fraseggi e assoli di chitarra e dalle due voci che si insinuano l’una nell’altra, dando vita a un lungo botta e risposta.
Il film è stato prodotto e sarà distribuito da White Wolf. Opera prima di Andrea Preti, che reciterà anche come protagonista insieme a Stefania Rocca. Oltre ai due attori, il cast è composto da Andrea Renzi, Maurizio Donadoni, Mariella Valentini e Gerardo Amato.

Please, believe me (M. Solieri / M. Luppi)
https://www.youtube.com/watch?v=Qpy3MFMiOnk

CONDIVIDI
Laura Berlinghieri
Nata a Venezia, ma vivo a Milano. Classe '93. Diploma al liceo scientifico-linguistico, ultimo anno di Giurisprudenza all'Università di Padova e un Erasmus in Spagna. Tanti interessi: dalla scrittura alla musica, dai viaggi alla politica. Musicista per diletto e aspirante giornalista. Prime collaborazioni con Max/Gazzetta dello Sport, Radio Base di Mestre, Young.it e NonSoloCinema.com. Giornalista pubblicista, da cinque anni inviata alla Mostra del Cinema di Venezia.