Fiorella Mannoia festeggia in Arena 40 anni di carriera

39
0

Lunedì 7 settembre Fiorella Mannoia sarà protagonista all’Arena di Verona con un concerto evento con tanti ospiti per festeggiare i suoi 40 anni di carriera.
Sarà una grande festa per l’artista che da ben quattro decenni è protagonista della scena musicale italiana e che ha collezionato collaborazioni con colleghi affermati e con giovani talenti emergenti, con un occhio sempre attento all’impegno sociale.
Nel concerto si alterneranno ovviamente momenti ricchi di energia e passaggi più intimi che esaltano l’importanza dei testi che la Mannoia ha interpretato, scritti per lei da tutti i più grandi cantautori. Ci saranno tutte le hit che hanno segnato la sua carriera, e ovviamente non mancheranno i brani di Fiorella, l’ultimo album antologico, già disco di platino, ricco di collaborazioni.MANIFESTO-MANNOIA-e1431968660563
Oltre alle emozioni che sa regalare in musica, Fiorella Mannoia è da sempre conosciuta anche per il suo impegno sociale. La serata del 7 settembre all’Arena di Verona è infatti promossa dall’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro che nel 2015 festeggia il proprio Cinquantesimo, mezzo secolo di impegno a sostegno della ricerca oncologica. I fondi raccolti contribuiranno a finanziare il percorso di crescita di giovani ricercatori italiani e progetti di ricerca innovativi per rendere il cancro sempre più curabile.
I biglietti sono gia in vendita sul circuito Ticketone e su Geticket.

Il tour intanto, prima di arrivare a questa conclusione veronese, proseguirà per tutta l’estate, queste le prossime date:
19 giugno – Padova
30 giugno – Bollate (MI)
9 luglio – Grado (GO)
11 luglio – Sogliano al Rubicone (FC)
20 luglio – Cernobbio (CO)
23 luglio – Roma
7 agosto – Zafferana Etnea (CT)
8 agosto – Capo d’Orlando (ME)
10 agosto – Paestum (SA)
13 agosto – Merano (BZ)
15 agosto – Salice d’Ulzio (TO)
16 agosto – Bolgheri (LI)
17 agosto – Forte dei Marmi (LU)
21 agosto – Reggio Calabria
27 agosto – Macerata

CONDIVIDI
Andrea Giovannetti
Nato a Roma nel 1984, ma vivo a Venezia per lavoro. Musicista e cantante per passione e per diletto, completamente autodidatta, mi rilasso suonando la chitarra e la batteria. Nel tempo libero ascolto tanta musica e cerco di vedere quanti più concerti possibili, perchè sono convinto che la musica dal vivo abbia tutto un altro sapore. Mi piace viaggiare, e per dirla con le parole di Nietzsche (che dice? boh!): "Senza musica la vita sarebbe un errore".