Buone notizie per i fan ritardatari, i biglietti non mancano

1104
0
?????????????

Avete tardato ad acquistare il biglietto per gli ormai imminenti concerti di Vasco ed avete paura di restare fuori? Niente paura, perché al momento di tagliandi in vendita ce ne sono ancora parecchi. E dunque anche se siete fan che amano prendersela comoda, quest’anno potrete vedere il Blasco dal vivo. L’altra buona (per non dire ottima) notizia è che i bagarini faranno ben pochi affari.

Nel momento in cui scriviamo questo articolo (le ore 10 di sabato 23 maggio 2015), su Ticketone le prevendite sono chiuse solo per la data di Bari 7 giugno. Per gli altri tredici concerti ci sono biglietti in vendita.

Nel dettaglio:
Bari 8 giugno tutti i settori tranne il Prato gold;
Firenze 12 giugno solo Tribuna coperta numerata;
Firenze 13 giugno Tribuna coperta laterale numerata, Prato, Maratona numerata, Curva Fiesole non numerata;
Milano 17 giugno Terzo anello verde non numerato, Terzo anello blu non numerato, Secondo anello numerato visibilità laterale limitata;
Milano 18 giugno Terzo anello verde non numerato, Terzo anello blu non numerato, Secondo anello numerato visibilità laterale limitata;
Bologna 22 giugno Tribuna coperta numerata, Curva A. Costa non numerata;
Bologna 23 giugno tutti i settori tranne il Prato gold;
Torino 27 giugno Tribuna ovest numerata, Distinti est 1-2 livello numerati, Distinti est 1-2 livello numerati visione limitata, Tribuna ovest numerata visibilità limitata;
Torino 28 giugno tutti i settori (compreso il Prato gold!);
Napoli 3 luglio Tribuba Posillipo parterre numerata, Distinti parterre numerati, Distinti non numerati, Settore ospiti non numerato, Curva A non numerata, Distinti parterre visione limitata numerati;
Messina 8 luglio Tribuna C non numerata, Tribuna ospiti non numerata;
Padova 12 luglio Prato gold (!), tribuna centrale ovest numerata, Tribuna centrale numerata visione limitata;
Padova 13 luglio tutti i settori tranne Prato gold e Tribuna gold numerata.

CONDIVIDI
Marco Pagliettini
Nato a Lavagna (GE) il 26 luglio 1970, nel giorno in cui si sposano Albano e Romina, dopo un diploma in ragioneria ed una laurea in economia e commercio, inizio una brillante (si fa per dire) carriera come assistente amministrativo nelle segreterie scolastiche della provincia di Genova e, contemporaneamente, divorato dalla passione del giornalismo, porto avanti una lunga collaborazione con l’emittente chiavarese Radio Aldebaran e il quotidiano genovese Corriere Mercantile. Dal 2008 curo il blog Atuttovasco.