Bleenka: l’appuntamento è servito.

La app che ti bleenka l'anima gemella e decide dove è meglio incontrarla

46
0

Vuoi chiederle/gli un appuntamento, ma non la/lo conosci abbastanza? Se cerchi l’anima gemella con Bleenka , app di dating on line nata da un progetto multipiattaforma tutto italiano che in breve tempo ha già raggiunto i 70 mila utenti -da oggi puoi avere più informazioni sui profili di tuo interesse. Puoi scorrere la  galleria fotografica, conoscere meglio i loro gusti, scoprire se avete amici in comune e soprattutto sapere quale tipo di primo appuntamento preferiscono. Tutto questo rimanendo sempre nell’anonimato, in attesa che il destinatario del ‘bleenk’ (versione digitale del classico “occhiolino”) non ricambi l’invito. Per accedere a Bleenka si utlizza infatti il login di Facebook e quindi si può scoprire quali amici del network utilizzano l’app- e in caso di gradimento “bleenkarli” per vedere l’effetto che fa – senza timore di essere scoperti. È questa la caratteristica che rende Bleenka unica rispetto alle altre app di incontri. Un vantaggio importante perché non è raro che due persone inizino a chattare, ma poi il dating vada…in bianco. Per evitare delusioni, ma soprattutto per fare in modo che la scintilla scatti, Bleenka studia i profili degli utenti, i loro gusti e attitudini e, con un algoritmo, individua quali sono le preferenze per organizzare il primo appuntamento: fondamentale per la positiva evoluzione della storia. C’è chi per dichiararsi preferisce un caffè al bar, chi si sente più sicuro nel chiedere un nuovo appuntamento nella grande sala di un cinema, chi preferisce l’ambiente dinamico di una palestra. Individuato il luogo adatto Bleenka fa di più: suggerisce quali sono i caffè e i cinema delle zone limitrofe ai due “bleenkanti” per aiutarli nella scelta del luogo ideale per il loro incontro. E questo grazie a un sistema di partnership organizzato e accordi di “revenue sharing” – e per gli utenti di convenienti buoni sconto – con bar, ristoranti e locali dedicati a sport&benessere e all’entertainment. L’app di Bleenka è disponibile gratuitamente per gli smartphone Android, Ios e Windowsphone scaricandola dagli store Google Play, Apple e Windowsphone.

CONDIVIDI
Walter De Pace
Sono nato a Milano. Negli anni 80, laureato in filosofia, ho iniziato come copywriter all’Ufficio Pubblicità  di Rizzoli Libri.  Negli anni 90 ho collaborato con l’Europeo  - novità tecnologiche - e successivamente con Brava Casa, Anna, Milleidee e Max. All’inizio del nuovo secolo, addetto stampa alla start up che ha creato RCS WEB, ho continuato  a scrivere su Max,  con contributi al mitico spin off tecnologico Max 2.0 ora da collezionisti. Collaborazione proseguita in Gazzetta dello Sport.it.  Dal 2009 al 2012 ho scritto anche sul  mensile filosofico scientifico KOS. Il mio avatar l’ha  scelto mia figlia Irene, con la quale condivido l’idolatria per Bob Dylan, ma che non sopporta la mia passione per le opere di Mozart.