La mia città – Mercato Metropolitano a Porta Genova

112
0

Inutile negarlo: il cibo è sempre motivo di aggregazione, perché fa parte di quei piaceri che tutti possono condividere.

Se poi non si parla del cibo di un ristorante stellato ma di un mercato con stand che offrono piatti di vario tipo, fatti sul momento e a un costo ragionevole, allora diventa qualcosa di accessibile ai più e, per questo, ulteriore motivo di aggregazione.

In occasione di Expo è stato inaugurato, lo scorso 6 maggio, il nuovo Mercato Metropolitano in zona Porta Genova.

Ideato e realizzato come un vero e proprio Farmer’s Market, occupa 15.000 mq all’aperto e offre una vasta gamma di prodotti regionali, street food e non solo. Vanta infatti un anfiteatro all’aperto dove si terranno seminari e incontri su temi della sostenibilità agroalimentare e che, di sera, si trasformerà in un palco per eventi, teatro, musica e cinema.

IMG_5223

Volendo essere proprio onesti, non è un luogo dove andare a fare la spesa di tutti i giorni. E’ un posto riservato ai prodotti di eccellenza, anche un po’ “ricercati” (chi aveva mai visto la farina di piselli?) e quindi, aihmè, un pochino elitario. Ma non più di altre realtà che fanno della qualità il loro fiore all’occhiello, anche se , talvolta, non è proprio tutto oro quello che luccica..

IMG_5219

Nei vari stand di ristorazione, ospitati nell’area al coperto, è comunque possibile cenare dignitosamente ad un prezzo che raramente supera i 20 Euro a persona, se si scelgono i menù fissi, che includono anche un contorno e un bicchiere di birra o vino. E stiamo parlando di fritto misto di pesce, ostriche, carne di ottima qualità, taglieri di salumi e formaggi, insalate ricche e varie, dolci sfiziosi.

IMG_5225

Bellissimo è il forno con il pane realizzato con pasta madre, che lievita lentamente in eleganti cesti di legno: un piacere per la vista e per il palato.

IMG_5221

E visto che siamo a Milano, capitale del marketing e dell’immagine, è anche piacevole sottolineare l’allestimento “agreste” e vagamente “shabby chic” di tutta la location, con delimitazioni e percorsi costruiti con cassette della frutta rosso fiammante, piante aromatiche sparse ovunque e tanto, tanto legno grezzo. Anche le divise di chi lavora nel mercato sono tutte uguali: grembiulone nero con il logo Mercato Metropolitano e cappellino di paglia che fa tanto italiano visto dagli occhi di un americano.

IMG_5220

Ma va bene così… siamo nel semestre di Expo, si spera sinceramente che questo posto pulluli di stranieri, così come di italiani e, soprattutto, di milanesi che hanno finalmente voglia di riappropriarsi di tutta l’area Darsena-Navigli, per troppo tempo ingabbiata nei lavori di ristrutturazione e che oggi si offre alla città come una lunga passeggiata a cielo aperto.

Il mercato, purtroppo, chiuderà i battenti a fine ottobre. Ma chi lo sa, magari se funziona…

RICETTA MILANESE: RISOTTO AI FUNGHI CON PORCINI CROCCANTI

Il risotto è uno dei piatti principali della cucina tradizionale milanese. Questa versione prevede una guarnizione golosa di porcini fritti, per dare croccantezza al piatto.

Risotto ai porcini con guarnizioni croccanti
Risotto ai porcini con guarnizioni croccanti
CONDIVIDI
Ivana Masiero
Da sempre amante e cultrice della buona cucina, grazie a una continua formazione e a una ricerca personale, ha intrapreso da alcuni anni la professione di cuoca a domicilio, dando vita a ricette che uniscono tradizione e innovazione (www.cuocacasa.com). Viaggiatrice appassionata, non manca mai, nel corso dei suoi soggiorni in Italia e all’estero, di ricercare ingredienti locali e, dove possibile, cucinarli sul posto. A volte infilandosi nella cucina di un ristorante ad Hong Kong, altre acquistando i prodotti al mercato e inventando cene sfiziose ovunque si trovi. A Milano, ha frequentato il corso di alta cucina presso l'Istituto di Cultura Enogastronomica Altopalato e i corsi dello chef Sergio Mei, presso l’Hotel Four Seasons. E’ consulente per l’ideazione dei menù del ristorante italo-baiano "Marinata" di Salvador de Bahia (Brasile), oltre che vincitrice di numerosi concorsi legati a Gambero Rosso Channel.