AC/DC a Imola: disponibili il sito e la app ufficiali dell’evento

163
0

Manca ormai un solo mese all’evento rock più atteso dell’anno: giovedì 9 luglio, infatti, 90.000 spettatori affolleranno l’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola per l’unica data italiana del tour mondiale degli AC/DC.
Per accogliere al meglio i fan provenienti da tutta Italia e non solo, Barley Arts ha lanciato il sito web www.acdcinitaly.com e l’app ufficiale ACDC in Italy (sviluppata da app2b e disponibile per iOs e Android) per avere in tempo reale tutte le news e le informazioni logistiche su quello che si appresta ad essere il più grande concerto dell’estate italiana 2015.
Sul sito e sulla app si potranno trovare non solo news e approfondimenti per entrare nello spirito del concerto, ma soprattutto informazioni utili sui parcheggi, sui diversi itinerari per raggiungere la location, sulla viabilità, sull’area camping, sulla ristorazione in loco, sui servizi di prima accoglienza e molto altro.
L’area campeggio (presso la discoteca Parco delle Acque Minerali, via Kennedy/via Atleti Azzurri d’Italia, 22) sarà aperta dalla mattina di mercoledì 8 luglio alle ore 9 fino alle ore 13 di venerdì 10 luglio.
Sul palco del Paddock Rivazza, una delle zone più verdi e accoglienti dell’autodromo (ingresso del pubblico da Via Malsicura Incrocio Via Galli – Tribuna Senna), gli AC/DC presenteranno il loro Rock or burst world tour insieme a Stevie Young (al posto di Malcom Young) e al batterista Chris Slade.
In scaletta, i grandi classici della rock band, da Back in Black a Thunderstruck, fino ad alcuni nuovi brani tratti dall’ultimo disco Rock or Bust, divenuto in pochissimo tempo disco di platino.
Ad aprire il concerto dello storico gruppo rock saranno i Vintage Trouble, che hanno già aperto la prima parte del loro tour europeo.
Un evento imperdibile, sold out dallo scorso dicembre, dove la band sicuramente infiammerà con la sua energia e i suoi riff inconfondibili una location storica per la musica live in Italia.

CONDIVIDI
Andrea Giovannetti
Nato a Roma nel 1984, ma vivo a Venezia per lavoro. Musicista e cantante per passione e per diletto, completamente autodidatta, mi rilasso suonando la chitarra e la batteria. Nel tempo libero ascolto tanta musica e cerco di vedere quanti più concerti possibili, perchè sono convinto che la musica dal vivo abbia tutto un altro sapore. Mi piace viaggiare, e per dirla con le parole di Nietzsche (che dice? boh!): "Senza musica la vita sarebbe un errore".