Laura Bono chiede supporto ai suoi fan per pubblicare “Segreto”

50
0

Laura Bono, dopo 10 anni esatti dal suo esordio discografico con la vittoria a Sanremo Giovani grazie al brano Non credo nei miracoli, sta tornando con un nuovo album, che si intitolerà Segreto, e la cui uscita è prevista per il prossimo autunno.
Per poter avere totale libertà di scelte artistiche ha deciso di abbandonare le major e di diventare totalmente indipendente, aprendo la sua etichetta La mia isola (dal titolo di una canzone del primo album) con la quale ha pubblicato due singoli, Fortissimo (cover del classico di Rita Pavone) e Un minuto dolcissimo.
Questo ovviamente ha portato a far crescere i costi di realizzazione dell’album e, per reperire i fondi necessari al completamento delle registrazioni e alla promozione successiva alla pubblicazione, ha deciso di chiedere aiuto ai suoi fan tramite Musicraiser, nota piattaforma di crowdfunding.
L’obiettivo è quello di raccogliere 15.000 € in 60 giorni, ed è partito col piede giusto, dato che in sole 72 ore già ha raccolto oltre 3.400 €, pari al 22% del totale necessario.
Rimangono altri 57 giorni per poter arrivare al totale altrimenti, come nella logica del crowdfunding, le somme versate verranno completamente restituite.
Per poter raggiungere la cifra, inoltre, Laura ha ideato una serie di ricompense molto particolari, per poter permettere ai suoi fan di aiutare ognuno nei margini delle proprie possibilità, e vanno dal provino di una canzone del nuovo album con 5 €, al provino di un brano inedito con 10 €, al disco autografato con dedica per 25 €, per poi salire e poter avere la possibilità con 150 € di ricevere l’invito per il concerto di presentazione dell’album, oppure 200 € per partecipare come comparsa al prossimo videoclip, fino a due proposte davvero particolari: investendo 1.500 € avrete la possibilità di ospitare in casa vostra Laura ed un suo musicista per un House concert acustico, mentre con 2.000 € i gestori di locali pubblici e circoli potranno organizzare un concerto nei loro spazi.
Per poter partecipare si può accedere alla pagina di Musicraiser dedicata a questo progetto cliccando qui.

CONDIVIDI
Andrea Giovannetti
Nato a Roma nel 1984, ma vivo a Venezia per lavoro. Musicista e cantante per passione e per diletto, completamente autodidatta, mi rilasso suonando la chitarra e la batteria. Nel tempo libero ascolto tanta musica e cerco di vedere quanti più concerti possibili, perchè sono convinto che la musica dal vivo abbia tutto un altro sapore. Mi piace viaggiare, e per dirla con le parole di Nietzsche (che dice? boh!): "Senza musica la vita sarebbe un errore".