Tiziano Ferro annuncia un tour europeo (e italiano) in autunno

46
0

Dopo lo straordinario successo de Lo stadio tour, a novembre riparte il viaggio live di Tiziano Ferro con nuove date nei palasport in Italia e in Europa.
Dopo gli 8 concerti che hanno portato negli stadi oltre 300.000 spettatori (qui il nostro racconto del concerto di Milano), sono state annunciate poco fa dal cantautore di Latina sul suo profilo Facebook i nuovi concerti che, tra novembre e dicembre, toccheranno i maggiori palasport italiani. Ma il tour non si fermerà solo alla nostra penisola, e vercherà i confini nazionali per fare tappa anche in Svizzera, Germania e Belgio.
Sul palco con Tiziano ci sarà ancora una volta la band che l’ha accompagnato negli stadi: Tim Stewart (chitarra), Davide Tagliapietra (chitarra), Luca Scarpa (pianoforte/dir. musicale), Nicola Peruch (tastiere), Aaron Spears (batteria), Reggie Hamilton (basso).

I biglietti saranno in vendita dalle 10:00 di martedì 14 luglio su www.livenation.it e tramite il circuito Ticketone www.ticketone.it

Questo il calendario dello European tour 2015:
13 novembre – Torino – Pala Alpitour
16 e 17 novembre – Milano – Mediolanum forum
19 novembre – Bologna – Unipol arena
21 e 22 novembre – Roma – PalaLottomatica
24 novembre – Eboli (SA) – Palasele
26 novembre – Bari – Palaflorio
28 novembre – Acireale (CT) – Palasport
2 dicembre – Montichiari (BS) – Palageorge
5 dicembre – Zurigo – Hallenstadion
6 dicembre – Ginevra – Arena
8 dicembre – Monaco di Baviera – Zenit
11 dicembre – Conegliano (TV) – Zoppas arena
15 dicembre – Bruxelles – Forest national
17 dicembre – Lugano – Resega
19 dicembre – Firenze – Mandela forum

CONDIVIDI
Andrea Giovannetti
Nato a Roma nel 1984, ma vivo a Venezia per lavoro. Musicista e cantante per passione e per diletto, completamente autodidatta, mi rilasso suonando la chitarra e la batteria. Nel tempo libero ascolto tanta musica e cerco di vedere quanti più concerti possibili, perchè sono convinto che la musica dal vivo abbia tutto un altro sapore. Mi piace viaggiare, e per dirla con le parole di Nietzsche (che dice? boh!): "Senza musica la vita sarebbe un errore".