EZVIZ. L’action cam che arriva in Ape car

Per far conoscere l'internet delle cose con un Moving Shop

444
0

Negozi, ipermercati? Addio! Per Il commercio si prevede un futuro “itinerante”, all’inseguimento dei clienti. Questa tendenza è alla base dell’idea di “Moving Shop” che ha trasformato in “ mobile store” il mitico Ape car. L’inarrestabile tre ruote viene allestito dalla stessa Piaggio e “personalizzato” di volta in volta per le esigenze del cliente. C’è chi lo trasforma in una boutique e chi addirittura in un negozio di elettronica.

ezviz s1 pan

È il caso di Hikvision – fatturato da 2,8 miliardi di dollari e dal 2012 leader mondiale della videosorveglianza – che lancia Ezviz, nuovo marchio consumer con l’obiettivo di entrare nel promettente segmento dell’internet delle cose. Per quanto riguarda la commercializzazione, Ezviz promuoverà i propri prodotti, oltre che online attraverso Amazon , proprio con l’innovativo sistema Moving Shop che coinvolgerà le principali città italia. In arrivo nei prossimi mesi tante novità sul fronte wearable, entertainment e healthcare . Intanto è già disponbile il primo sport product per l’estate: l’action cam S1, con un App dedicata e in grado di effettuare riprese in Full Hd anche sott’acqua fino a una profondità di 40 metri, grazie alla custodia fornita in dotazione. In vendita a 259 euro, S1 è una cam che registra video a 16 megapixel e foto da 5 a 16 megapixel. È dotata di un obiettivo grandangolare da 152°, di Wi-Fi, Bluetooth 4.0 e GPS. S1 include anche il G-Sensor che permette di controllare la cam tramite il telecomando da polso venduto separatamente e che, in fase di lancio, sarà possibile acquistare a solo 1 euro. Per quanto riguarda le modalità di registrazione troviamo la Modalità Burst e la modalità Time Lapse. Con la prima verranno acquisiti fotoscatti in sequenza da 5 a 30 foto in 1 secondo, mentre attraverso la modalità Time Lapse verranno acquisiti fotoscatti continui ad intervallo di tempo predefinito. Grazie all’applicazione App ezviz sports (disponibile gratuitamente su iOS e Android) è possibile gestire tutte le modalità della camera tramite lo smartphone e condividere i contenuti sui social network. La batteria garantisce un’autonomia fino a 3 ore di riprese. A breve saranno rilasciati anche tutta una serie di accessori da affiancare alla S1 come il fissaggio per la bici, l’asta per i selfie, il treppiede, la fascia corpo e la fascia testa. A settembre, invece, arriveranno due internet camera e un kit per la sicurezza della propria casa.

CONDIVIDI
Walter De Pace
Sono nato a Milano. Negli anni 80, laureato in filosofia, ho iniziato come copywriter all’Ufficio Pubblicità  di Rizzoli Libri.  Negli anni 90 ho collaborato con l’Europeo  - novità tecnologiche - e successivamente con Brava Casa, Anna, Milleidee e Max. All’inizio del nuovo secolo, addetto stampa alla start up che ha creato RCS WEB, ho continuato  a scrivere su Max,  con contributi al mitico spin off tecnologico Max 2.0 ora da collezionisti. Collaborazione proseguita in Gazzetta dello Sport.it.  Dal 2009 al 2012 ho scritto anche sul  mensile filosofico scientifico KOS. Il mio avatar l’ha  scelto mia figlia Irene, con la quale condivido l’idolatria per Bob Dylan, ma che non sopporta la mia passione per le opere di Mozart.