A Marco Ligabue il Premio Lunezia Menzione Speciale

E' stato assegnato al cantautore emiliano il Premio Lunezia, un riconoscimento al valore musical-letterario per le sue produzioni "mai banali ma propositive".

45
0

Marco Ligabue con il suo ultimo album “LUCI – Le Uniche Cose Importanti ”, pubblicato nemmeno un mese fa, si è aggiudicato il Premio Lunezia Menzione Speciale 2015. Il riconoscimento al valore musical-letterario verrà ritirato dal cantautore emiliano sabato 25  luglio a Marina di Carrara, luogo in cui si svolge la XX edizione del festival.

Così Stefano De Martino, l’ideatore del Premio Lunezia, commenta la decisione: <<Marco Ligabue merita una menzione speciale al Premio Lunezia 2015 per la sua capacità di saper cantare, con un linguaggio diretto, temi importanti della vita e della società italiana>>. Ne sono esempi canzoni come Non è mai tardi in cui  <<l’andamento della musica si accorda perfettamente con parole che cercano – riuscendoci – di non essere banali e scontate, ma propositive, per cercare il buono dentro a un Paese in crisi, così da far trovare davvero un motivo di bellezza inattesa, cioè nella quotidianità di tutti i giorni>>.

Canzoni che nascono dalla realtà che osserva Ligabue, che si ritiene un po’ in controtendenza rispetto a come va il mondo <<ho scelto di dare voce alla speranza e ai sogni; mi viene naturale scrivere, prima di tutto, della bellezza che ci sta intorno. Racconto le storie che vivo e le persone che osservo. Accolgo con vera gioia e una punta di sorpresa il Premio Lunezia, da cantautore ricevere un premio per i testi che scrivo, dal punto di vista professionale è la cosa più bella e toccante che mi potesse capitare>>.

L’ex leader dei Rio, band che ha abbandonato dopo quattro album in studio, ha intrapreso la sua carriera solista nel 2013 pubblicando l’album Mare Dentro. Il suo secondo lavoro sta riscuotendo un discreto successo e ha debuttato nella top 20 della classifica FIMI. Quest’estate lo porterà in giro per l’Italia in una lunga e fitta tournée, queste le date:
17 luglio 2015 CASTIONS DI STADA (UD)
18 luglio 2015 RICCIONE (RN)
18 luglio 2015 CASOLA VALSENIO (RA)
19 luglio 2015 BASSANO (VI) –
25 luglio 2015 MARINA DI CARRARA – PREMIO LUNEZIA
26 luglio 2015 MONTEMAGGIORE BELSITO (PA)
27 luglio 2015 CALTAVUTURO (PA)
28 luglio 2015 MISILMERI (PA)
29 luglio 2015 SCIACCA (AG)
31 luglio 2015 MARCON (VE)
01 agosto 2015 NOALE (VE)
06 agosto 2015 SANT’ANTONIO DI GALLURA (OT)
07 agosto 2015 MARA (SS)
08 agosto 2015 FORTE DEI MARMI (LU)
11 agosto 2015 OZZANO EMILIA (BO)
12 agosto 2015 MONTENERODROMO (CH)
13 agosto 2015 TORANO CASTELLO (CS)
14 agosto 2015 SIBARI (CS)
16 agosto 2015 TEANO (AV)
17 agosto 2015 PIETRAMELARA (CE)
20 agosto 2015 SANTA TERESA DI GALLURA (OT)
21 agosto 2015 MONTECORICE (SA)
22 agosto 2015 RANDAZZO (CT)
23 agosto 2015 CAMPOFELICE DI ROCCELLA (PA)
25 agosto 2015 PRAIA A MARE (CS)
26 agosto 2015 FURNARI (ME)
30 agosto 2015 CASTELNUOVO MONTI (RE)
05 settembre 2015 NEMBRO (BG)
12 settembre 2015 LALLIO (BG)
13 settembre 2015 MONTISI (SI)
18 settembre 2015 VERONA

CONDIVIDI
Matilde Ferrero
Vent'anni e un corso di studi a Milano. Soffro di Londonite da quando ho passato tre mesi nella capitale britannica e poi ho dovuto lasciarla. Una volta ho incontrato Paul McCartney, ma non l’ho riconosciuto.