Il fidanzato di mia sorella. Gli amori di un inglese in USA

Professore piacione e romantico indeciso tra due sorelle e due nazioni.

73
0

Il fidanzato di mia sorella
di Tom Vaughan
con Pierce Brosnan, Salma Hayek, Jessica Alba, Malcolm McDowell, Duncan Joiner
Voto 6


Fin dall’inizio lo spettatore più viscerale vede il professore inglese Pierce Brosnan (che ha avuto un padre professore istrione e donnaiolo -McDowell – e che dà il meglio sui romantici) sedurre (cioè, farsi sedurre da) la studentessa Jessica Alba e incontrare per caso la scrittrice Salma Hayek (sua sorella maggiore) e capisce che il pollo s’ingabbia in un matrimonio con la ragazza ma sogna la fuga con la scrittrice. Nel mezzo c’è lui che molla una Cambridge piovosa per una Los Angeles solare e burocratica dove ha un figlio, gli studenti non l’ascoltano, la vita sembra fatta di divieti, tribunali, leggi ed equivoci dove scivola di male in peggio e finisce espulso e impossibilitato ad abbracciare la sua creatura (che sembra crescere di sei anni in uno…) come in un feuilletton. Ma come la convenzione comanda il finale sarà liberatorio e lieto, e se ne esce come paperi dallo stagno: impermeabili. Interessante il titolo originale: How to Make Love Like an Englishman. “Come far l’amore come un inglese». Tutti gli attori si sono divertiti tanto…

 

 

 

CONDIVIDI
Marco Bacci
Marco Bacci scrive di cinema, tecnologia e libri. Ogni tanto scrive romanzi. È un ex di molti lavori