The Gallows- L’esecuzione. Boia di un mondo…

Horror “ritrovato” a basso costo, buio e un po' impiccato...

26
0

The Gallows – L’esecuzione
di Chris Lofing, Travis Cluff
con Reese Mishler, Pfeifer Brown, Ryan Shoos, Cassidy Gifford, Travis Cluff.

Un altro trovatello allevato dalla Rete. Anzi, dai produttori di Paranormal Activity e Insidious. Spieghiamoci: The Gallows- L’esecuzione è un “found footage” (la finzione ormai canonica del documentario ritrovato dopo che i suoi autori hanno fatto una brutta fine), finanziato dopo aver messo in rete una clip che ha attirato l’attenzione di un produttore attento a ciò che si muove in internet. Ma anche internet invecchia. E tutto questo non suona più fresco. La clip era qualcuno che mentre guardava nel buio veniva strappato via da un cappio. Tanti qualcuno. La storia infatti è canonica: nel 1993 durante una recita scolastica di L’esecuzione uno studente è rimasto impiccato sul serio. Oggi, 2013, alcuni studenti che ci giocano e con la scusa della commedia vorrebbero darsi a un po’ di pazza gioia o di vandalismo scolastico, si trovano imprigionati sul palco alle prese con la vendetta dell’impiccato. 100mila dollari di costo, 21 milioni di incassi: avremo dei sequel. Ma alla critica Usa non è piaciuto. Mediamente è stato considerato vecchio l’espediente del film girato al buio e ritrovato e ozioso il dipanarsi della storia tra un cappio e l’altro.

CONDIVIDI
Redazione
Spettakolo! nasce nel 2015 e si occupa di cinema, musica, travel, hi-tech. Alla Redazione di Spettakolo! collaborano varie figure del mondo del giornalismo (e non) desiderose di raccontare tutto ciò che per loro è "spettacolo" (appunto).