Venezia omaggia Wes Craven

35
0

Un mancato ricordo, a due giorni dalla sua morte, certo sarebbe stato un errore imperdonabile. E così è arrivato oggi, durante la conferenza stampa di apertura della 72esima edizione della Mostra Internazionale del Cinema di Venezia, l’annuncio di un omaggio a Wes Craven, regista – maestro del genere horror, scomparso due giorni fa, a 76 anni, dopo una lunga malattia.
L’evento avrà luogo sabato 5 settembre, a mezzanotte, presso la Sala Darsena del Palazzo del Cinema, con la proiezione del film Nightmare on Elm Street, pellicola che tra l’altro lanciò la carriera di un giovanissimo Johnny Depp (presente quest’anno alla Mostra, fuori concorso, con Black Mass di Scott Cooper). Il film, naturalmente, sarà presentato nella sua versione originale, sottotitolata in italiano. La proiezione sarà gratuita e aperta al pubblico, grazie alla collaborazione con Warner Bross.

CONDIVIDI
Laura Berlinghieri
Nata a Venezia, ma vivo a Milano. Classe '93. Diploma al liceo scientifico-linguistico, ultimo anno di Giurisprudenza all'Università di Padova e un Erasmus in Spagna. Tanti interessi: dalla scrittura alla musica, dai viaggi alla politica. Musicista per diletto e aspirante giornalista. Prime collaborazioni con Max/Gazzetta dello Sport, Radio Base di Mestre, Young.it e NonSoloCinema.com. Giornalista pubblicista, da cinque anni inviata alla Mostra del Cinema di Venezia.