Riecco Dolcenera: esce oggi il nuovo ‘Le stelle non tremano’

51
0

A tre anni dalla sua Evoluzione della Specie, Dolcenera torna in pista e lancia sul mercato oggi Le stelle non tremano, il suo ultimo album composto da undici inediti: “La tematica fondamentale dell’album ruota intorno alla paura del futuro e si focalizza sui sentimenti che possono combatterla: il coraggio, l’amore sincero, la lealtà, la caparbietà e la resistenza, in una visione sempre positiva. Da uno sguardo sulla realtà governata dall’incertezza nasce così il bisogno di cercare sentimenti, valori e strade per poter esprimere la propria personalità”

La tematica del disco abbraccia personalità di rilievo: da Kant a Platone, passando per Pasolini e Monicelli. E poi Gandhi, da cui nasce l’idea non casuale di pubblicare il disco proprio l’undici settembre: “Questa data, che tutti associano all’attacco alle Torri Gemelle, fu scelta da Gandhi nel 1906 per Satyagraha, il manifesto della lotta non violenta. La storia di questo album inizia proprio dall’11 settembre. Le stelle non tremano significa proprio questo: non avere paura”.

I brani sono interamente scritti e arrangiati dall’artista salentina, che per la cover del disco invece si è avvalsa della collaborazione di Guido Daniele, artista di caratura internazionale, e del fotografo Paolo Cecchin.

Questa, invece, la tracklist del nuovo Le stelle non tremano.

Niente al Mondo
Immenso
Un peccato
Figli del Caos
Accendi lo spirito
Credo
Il Viaggio
2vite
Fantastica
L’anima in una lacrima
Universale

 

 

CONDIVIDI
Marco Fornaro
Ho 18 anni e ospiti della mia play-list sono perlopiù Bob Dylan, De Gregori, i Pink Floyd e tanti altri artisti che mi convincono di essere nato nell'anno sbagliato. Amante di (quasi) tutti i generi possibili, scrivo anche di sport. In due libri a trenta mani ho pubblicato Che Storia la Bari e La Bari siete voi, giusto per render chiara la passione per il biancorosso. Sogni nel cassetto: viver di romanzi e stappare una bottiglia di GreyGoose sui colli bolognesi con Cesare Cremonini.