News da Campovolo!

483
0
CLANDESTINO PROVE CAMPOVOLO 2015 MAX COTTAFAVI GIOVANNI MARANI GIGI CAVALLI COCCHI LUCIANO GHEZZI

Dunque le grandi manovre sono iniziate, ogni band coinvolta a Campovolo ha iniziato la propria preparazione.

I Clan Destino in questo nuovo appuntamento insieme a Liga ritornano nella prima formazione, quella che aveva suonato nel clamoroso debutto discografico “Ligabue” del 1990. La stessa formazione che ha portato in giro e fatto conoscere questo piccolo capolavoro, a un’Italia tutta concentrata sull’italico disastroso mondiale di calcio di quell’anno: 25 anni fa…

Se c’è una caratteristica che contraddistingue i Clan Destino, al di la dell’aspetto musicale, è la capacità di azzerare il tempo che trascorre tra una “reunion” e l’altra, un po come il saper andare in bicicletta…può essere passato del tempo dall’ultima volta che ci sei montato sopra, ma basta un attimo e si va.

Una settimana densa di suoni, ripassi, novità, sorprese, e la scaletta del concerto è pronta!
C’è nell’aria la voglia di ricreare quel suono che per molti fan è stato il più rock della sua intera produzione. Crudo, essenziale, potente, ma mi accorgo anche più articolato. Inevitabile che i 25 anni di esperienze vissute hanno portato anche altro all’interno del nostro sound, oltre quello che già era.

C’è questa voglia di Luciano di giocare con la memoria e con il presente, e in quella direzione abbiamo costruito lo spettacolo.
Ci saranno idee che avevamo utilizzato in quei tour di inizio anni novanta, ma anche tante chicche nuove di zecca. In questo senso abbiamo sperimentato e ci siamo divertiti.

La fase uno si è conclusa…
…domani si entra a Campovolo per le prove generali!

Questi i dischi consigliati oggi:
dico-1

dico-2

CONDIVIDI
Gigi Cavalli Cocchi
Batterista di Ligabue dal 1989 al 1994, ha fatto con lui 4 album e 300 concerti compresi i 2 “Campovolo”. Con i Clan Destino ha inciso 2 album; entra poi nei C.S.I. di Ferretti e Zamboni per 6 anni, realizzando l’album del loro primo disco d’oro Tabula Rasa Elettrificata e altri 3 dischi. Nel 1998 forma i Mangala Vallis, uno dei gruppi più importanti del nuovo rock progressivo italiano. Dal 2004 al 2011 suona e incide con Massimo Zamboni, 4 album. Dal 2009 fa parte della folkrock band Lassociazione, 3 album pubblicati. Ha condiviso lo stesso palco o progetti con numerose star italiane e internazionali. Affianca da sempre all’attività di musicista, quella di disegnatore e grafico, sue le copertine dei primi quattro album di Ligabue, ma ha realizzato cover anche per Stadio, Teresa De Sio e Nomadi.