“Una domenica… da Liga!”: fotogallery dal giorno dopo Campovolo

1196
0
Foto: Riccardo Medana

Domenica 20 settembre 2015, the day after: per i fan di Ligabue non ancora intenzionati a lasciare la festa di Campovolo (qui la fotogallery e qui la nostra recensione), il comune di Correggio ha organizzato nelle sue vie una serie di iniziative legate a Luciano.

Alle ore 11 in Corso Mazzini si è svolta la presentazione di “Generazione Liga”, il libro edito da Einaudi che raccoglie la fotografia e il ritratto emotivo del rapporto che corre tra Ligabue e il “suo” pubblico: un incontro con l’autrice Emanuela Papini e il giornalista Marco Truzzi;

Nel pomeriggio, in quella che i fan conoscono come la piazza di Radiofreccia, si è tenuto il concerto “La forza della banda”, con i gruppi e i progetti solisti dei membri della band di Ligabue. Presentati da Pietro Casarini dello staff di LigaChannel, si sono esibiti i Lassociazione di Gigi Cavalli Cocchi, Niccolò Bossini, Gheri (prodotto da Luciano Luisi accompagnato da Max Cottafavi e Davide Pezzin) e Federico Poggipollini

Bar e ristoranti sono rimasti aperti con vari menu a tema e degustazioni di “eccellenze” tipiche e locali, assieme a vari banchetti di prodotti enogastronomici. Per l’occasione sono state distribuite gratuitamente copie del cd singolo “I campi in aprile”, il brano dedicato alla figura del partigiano correggese Luciano “Bandiera” Tondelli che, in occasione del 70esimo della Resistenza, Ligabue ha donato alla propria città.

Ecco gli scatti che documentano questa domenica speciale!

CONDIVIDI
Riccardo Medana
Non ha ancora capito cosa farà da grande, ma per adesso ha in tasca una laurea magistrale in Ingegneria Informatica, fa lo sviluppatore Web freelance, collabora con il Politecnico di Milano e con varie società di comunicazione. Ama lavorare dietro le quinte e, in generale, "si ripete spesso che è fortunato" (cit.). Appassionato di musica, eventi e fotografia live, adora andare ai concerti e quando può si precipita sotto il palco a scattare. Si (pre)occupa della parte tecnica di Spettakolo.it (quindi se il server crolla è colpa sua).