Torna Laura Pausini: “Lato destro del cuore” in rotazione radiofonica da domani

90
0

Torna Laura Pausini: da domani sarà in rotazione radiofonica e sulle piattaforme digitali il suo nuovo singolo, Lato destro del cuore, che anticipa l’album Simili, in uscita a novembre. Il brano, un’intensa ballad dal respiro internazionale, è stato scritto da Biagio Antonacci, già autore di Vivimi, brano contenuto nel disco che avrebbe consentito a Laura nel 2006 di diventare la prima cantante italiana ad aggiudicarsi un Grammy. E proprio con queste parole la Pausini ha parlato della sua collaborazione con Biagio: «Biagio ha il dono speciale di leggermi dentro e di portarmi, nei momenti più inaspettati, la canzone perfetta, in grado di fotografare al meglio il momento che sto vivendo. E’ successo con Vivimi, con Tra te e il mare e magicamente succede ancora oggi con Lato destro del cuore. Quando nasciamo iniziamo il nostro cammino verso la ricerca dell’amore, della serenità e della felicità. Siamo noi a creare il nostro destino attraverso le opportunità che ogni giorno la vita ci offre.  La mia opportunità è la musica, a cui penso come se fosse una persona. Esattamente come quelle persone che si incastrano miracolosamente in noi e ci riempiono, ci completano. Come il mio #latodestrodelcuore che non è completo senza la sua altra metà».
Il pezzo è stato prodotto da Paolo Carta con Davide Rossi e coprodotto da Rik Simpson.
Grande è poi l’attesa per l’album, che verrà pubblicato in versione italiana e spagnola in 60 paesi. Inoltre, all’uscita dell’album seguiranno tre concerti – evento estivi: il 4 giugno a San Siro, l’11 giugno allo Stadio Olimpico di Roma e il 18 giugno all’Arena della Vittoria di Bari.

CONDIVIDI
Laura Berlinghieri
Nata a Venezia, ma vivo a Milano. Classe '93. Diploma al liceo scientifico-linguistico, ultimo anno di Giurisprudenza all'Università di Padova e un Erasmus in Spagna. Tanti interessi: dalla scrittura alla musica, dai viaggi alla politica. Musicista per diletto e aspirante giornalista. Prime collaborazioni con Max/Gazzetta dello Sport, Radio Base di Mestre, Young.it e NonSoloCinema.com. Giornalista pubblicista, da cinque anni inviata alla Mostra del Cinema di Venezia.