Biagio, il lato destro del cuore di Laura

112
0

C’è il sapore della sua musica. Ci sono i brividi della sua poesia. C’è la complicità che lo lega a Laura. Biagio Antonacci ha messo testa e passione nel “Lato destro del cuore”, il singolo che anticipa l’album di 15 inediti firmato Laura Pausini. E lei, con la sua voce, ha dato ali e forza ad un testo che racconta l’amore, l’amore che ha vinto e che ha trovato la direzione. L’amore che non teme. “Provare a innamorarsi di nuovo è bello ma complicato – ha detto Laura -, deve cambiare qualcosa dentro di noi dopo una delusione per credere nuovamente e per far sì che il lato destro del cuore sia capace di trovare la sua altra metà per completarsi e amare ancora. Biagio ha il dono speciale di leggermi dentro e di portarmi, nei momenti più inaspettati, la canzone perfetta, in grado di fotografare al meglio il momento che sto vivendo. E’ successo con Vivimi, con Tra te e il mare e magicamente succede ancora oggi con Lato destro del cuore”.

Il brano, da oggi in rotazione in tutte le radio, è una ballad intensa e profonda in cui la voce di Laura inizia con un registro di note gravi e molto espressive per poi esplodere sicura e potente.

Le sonorità del pezzo, prodotto da Paolo Carta, sono nuove e ancora più avvolgenti e rendono la canzone indimenticabile già dal primo ascolto.

CONDIVIDI
Maria Antonietta Izzinosa
D’inverno addetto stampa per professione, d’estate canoista per passione nelle acque del Cilento. In mare osservo tutto e tutti da una prospettiva privilegiata, e quando mi stanco di remare mi faccio trascinare dalle onde. Praticamente quello che mi succede tutti i giorni. Di sera accendo il pc e scrivo articoli da pubblicare qua e là.