Bruce. Tra rumours e certezze

797
2

Mentre Bruce tira fuori un altro gioiello dai suoi archivi (un concerto acustico del 2005 registrato il 31 luglio allo Schottenstein Center di Columbus in Ohio da solo durante il tour di Devils & Dust) e Patti su Instagram annuncia insieme a Ron Aniello (già produttore di Wrecking Ball e di High Hopes, ma anche di Plays As It Lays della stessa Patti) il suo nuovo cd, pare ormai imminente l’annuncio ufficiale dell’uscita del box per i 35 anni di The River e non solo…

Il box, previsto tra novembre e dicembre dovrebbe contenere – in questi casi il condizionale è sempre deontologicamente d’obbligo – una ventina o forse qualcosa in più, di outtakes che Bruce aveva ovviamente scartato all’epoca, ci sarebbero delle versioni alternative di brani contenuti nel disco originale e probabilmente un dvd con alcuni dei primi concerti del tour (chissà che non ci sia anche quello di Zurigo del 1981). Insomma, un bel regalo natalizio per tutti noi Springsteeniani.

Tornando però al certo, ovvero al doppio cd live del 2005 che si può acquistare direttamente sul sito ufficiale del Boss (www.brucespringsteen.net), è davvero un gioiello come scrivevo in apertura: Bruce è solo sul palco e suona ben dieci strumenti diversi e canta in maniera quasi sussurrata brani che raramente hanno trovato posto nei suoi concerti. Canzoni come “Lift Me Up”, “Back in Your Arms”, “Valentine’s Day”, la bellissima e durissima “Reno”, “Matamoros Banks” e a chiudere “Dream Baby Dream”. Praticamente un album intimista, di quelli da ascoltare al buio, in totale silenzio.

Intanto “accontentiamoci” di questo piccolo, grandissimo, capolavoro (ci vuole un po’ di tempo per riceverlo ma vi garantisco che arriva tutto) e incrociamo le dita perché le voci che dopo il cofanetto celebrativo di The River arriverà anche – nella primavera del 2016 – un nuovo album si fanno sempre più insistenti e consistenti! Ma di questo ne parleremo la prossima volta. Intanto vi lascio la tracklist del cd live registrato allo Schottenstein Center di Columbus e ditemi se non vale la pena ordinarlo. Io l’ho già fatto…

  1. Lift Me Up/ 2. Reason To Believe/ 3. Devils & Dust/ 4. Lonesome Day/ 5. Long Time Comin’/ 6. Back In Your Arms/ 7. For You/ 8/ State Trooper/ 9. Cynthia/ 10. One Step Up/ 11. Reno/ 12. When You’re Alone/ 13. Valentine’s Day/ 14. Lost In The Flood/ 15. The Rising/ 16. Further On Up (Up The Road)/ 17. Jesus Was An Only Son/ 18. Two Hearts/ 19. The Hitter/ 20. Matamoros Banks/ 21. Ramrod/22. Bobby Jean/ 23. The Promised Land/ 24 Dream Baby Dream
CONDIVIDI
Patrizia De Rossi
Patrizia De Rossi è nata a Roma dove vive e lavora come giornalista, autrice e conduttrice di programmi radiofonici. Laureata in Letteratura Nord-Americana con la tesi La Poesia di Bruce Springsteen, nel 2014 ha pubblicato Bruce Springsteen e le donne. She’s the one (Imprimatur Editore), un libro sulle figure femminili nelle canzoni del Boss. Ha lavorato a Rai Stereo Notte, Radio M100, Radio Città Futura, Enel Radio. Tra i libri pubblicati due su Luciano Ligabue: Certe notti sogno Elvis (Giorgio Lucas Editore, 1995) e Quante cose che non sai di me – Le 7 anime di Ligabue (Arcana, 2011). Uno (insieme a Ermanno Labianca) su Ben Harper, Arriverà una luce (Nuovi Equilibri, 2005) e uno su Gianna Nannini, Fiore di Ninfea (Arcana). Il suo ultimo libro, scritto con Mauro Alvisi, s'intitola "Autostop Generation" (Ultra Edizioni). Dal 2006 è direttore responsabile di Hitmania Magazine, periodico di musica spettacolo e culture giovanili.
  • Cine Truman

    ordinato dove? uscirà in italia?

    • Patrizia De Rossi

      Puoi ordinarlo direttamente (e solo) dal sito ufficiale http://www.brucespringsteen.net
      Non esce nei negozi, ma puoi scegliere tra vari formati (mp3, cd, etc)