Martin Scorsese e Mick Jagger producono una serie Tv

57
0

Se ne parla da un pezzo, ma finora non aveva nemmeno un titolo. Ora finalmente ce l’ha: Vinyl. È la serie Tv sul rock’n’roll anni ’70 che sarà realizzata dal canale americano HBO, prodotta da Terence Winter (lo stesso di Boardwalk empire), da Martin Scorsese (che dirigerò il plot) e da Mick Jagger. Il protagonista sarà il boss di un’etichetta discografica newyorkese, Richie Finestra (interpretato da Bobby Cannavale, Boardwalk empire), alla ricerca di un nuovo fenomeno musicale, il cosiddetto “the next big thing”, che dovrebbe risollevare le sorti della sua casa discografica.
Il ruolo di sua moglie sarà interpretato da Olivia Wilde, mentre James Jagger, figlio di Mick, sarà vestirà i panni del leader dei Nasty Bits, una band punk rock. Tra gli altri protagonisti ci saranno Ray Romano (nel ruolo del capo della promozione dell’etichetta), Andrew “Dice” Clay, Ato Essandoh, Max Casella, Jack Quaid, Birgitte Hjort Sorenson e P.J. Byrne.
Uno dei temi di Vinyl sarà la sfida tra il rock classico, la disco music e il punk. Jagger ha dichiarato che uno dei tempi portanti della serie sarà il cosiddetto “the drug-and sex-fueled music business”. La HBO la manderà in onda nel 2016.

Ecco il teaser appena diffuso.

YouTube / HBO – via Iframely

 

CONDIVIDI
Massimo Poggini
Massimo Poggini è un giornalista musicale di lungo corso: nella seconda metà degli anni ’70 scriveva su Ciao 2001. Poi, dopo aver collaborato con diversi quotidiani e periodici, ha lavorato per 28 anni a Max, intervistando tutti i più importanti musicisti italiani e numerose star internazionali. Ha scritto i best seller Vasco Rossi, una vita spericolata e Liga. La biografia; oltre a I nostri anni senza fiato (biografia ufficiale dei Pooh), Questa sera rock’n’roll (con Maurizio Solieri), Notti piene di stelle (con Fausto Leali) e Testa di basso (con Saturnino). Ultimo libro uscito: "Lorenzo. Il cielo sopra gli stadi".