A teatro con Toquinho

74
0

E’ uno dei chitarristi brasiliani più amati di sempre. Di origini italiane, il suo legame con il nostro paese è ben radicato, anche grazie al disco La voglia, la pazzia, l’incoscienza, l’allegria, inciso nel ’76 con Ornella Vanoni. Stiamo parlando di Toquinho, che questa sera e domani sarà protagonista di due concerti al Teatro Manzoni di Milano, con un ospite per ciascuna serata: rispettivamente, Ornella Vanoni, per rievocare la loro leggendaria collaborazione discografica, e Alex Britti, per un inedito duetto tra suoni brasiliani e musica italiana.
Abbiamo raggiunto Toquinho a teatro ed ecco cosa ci ha raccontato:

YouTube / Spettakolo! – via Iframely

CONDIVIDI
Laura Berlinghieri
Nata a Venezia, ma vivo a Milano. Classe '93. Diploma al liceo scientifico-linguistico, ultimo anno di Giurisprudenza all'Università di Padova e un Erasmus in Spagna. Tanti interessi: dalla scrittura alla musica, dai viaggi alla politica. Musicista per diletto e aspirante giornalista. Prime collaborazioni con Max/Gazzetta dello Sport, Radio Base di Mestre, Young.it e NonSoloCinema.com. Giornalista pubblicista, da cinque anni inviata alla Mostra del Cinema di Venezia.