In anteprima il nuovo album di Luca Faggella

200
0

Uscirà il 20 novembre per etichetta Goodfellas Discografia: Antologia di canzoni (1998-2015), il nuovo album di Luca Faggella, contenente alcuni tra i pezzi più importanti del cantautore livornese e sei inediti. Disco stilisticamente eterogeneo che spazia dal cantautorato puro al punk e dal folk all’elettronica. Molte sono poi le collaborazioni, tra cui spicca quella con Max Gazzé sulle note di Vipere, brano datato 2012 contenuto nell’album Tradizione elettrica.
In collaborazione con Sfera Cubica abbiamo deciso di proporvi il disco di Luca Faggella in anteprima: basta cliccare su play!

La tracklist dell’album

  1. Tempo (inedito, con Giorgio Baldi feat. Elisa Arcamone)
  2. Vipere (da Tradizione elettrica, di Luca Faggella e Giorgio Baldi feat. Max Gazzé, 2012)
  3. Quattro giorni quattro  (da Tradizione elettrica, di Luca Faggella e Giorgio Baldi feat. Rhò, 2012)
  4. Cuori in pegno (inedito, feat. Pit Capasso)
  5. Come (da Ghisola, 2010)
  6. Settantasette (inedito, feat. Eugene)
  7. Hourglasses (inedito, feat. Suz)
  8. Cervellaccio (inedito)
  9. King wah (da Tradizione elettrica, di Luca Faggella e Giorgio Baldi, 2012)
  10. Fetish (da Fetish, 2004)
  11. Uccidimi (da Fetish, 2004)
  12. Un mago di ciliegie (Nonno) (da Fetish, 2004)
  13. A tu per tu (da Fetish, 2004)
  14. La strega (da Tredici canti, 2002)
  15. Icaro (da Luca Faggella canta Piero Ciampi, 1998)
  16. Discografia (inedito)
  17. Ti bacio e torno (da Ghisola, 2010)
  18. Memento (da Fetish, 2004)
  19. Raggio (da Dal vivo: questa notte suona forte, tutto bene!, 20079
CONDIVIDI
Laura Berlinghieri
Nata a Venezia, ma vivo a Milano. Classe '93. Diploma al liceo scientifico-linguistico, ultimo anno di Giurisprudenza all'Università di Padova e un Erasmus in Spagna. Tanti interessi: dalla scrittura alla musica, dai viaggi alla politica. Musicista per diletto e aspirante giornalista. Prime collaborazioni con Max/Gazzetta dello Sport, Radio Base di Mestre, Young.it e NonSoloCinema.com. Giornalista pubblicista, da cinque anni inviata alla Mostra del Cinema di Venezia.