#Biagioday: il concerto-evento di Antonacci a Milano

110
0
© Foto: Riccardo Medana

E’ stata una serata speciale, quella di mercoledì, per Biagio Antonacci, protagonista di un concerto-evento all’Alcatraz di Milano: discoteca talmente blindata che il nome non è mai sembrato più appropriato.
Un live nel corso del quale Biagio ha ripercorso la sua carriera, tra brani storici e successi più recenti: occasione, inoltre, per presentare BIAGIO, raccolta in uscita oggi, contenente 48 pezzi rimasterizzati, 2 new version e 4 inediti. Il tutto, ripreso dalle telecamere di Rtl, che al cantante milanese ha dedicato l’intera programmazione di mercoledì.
E sicuramente il pubblico, accorso da tutta Italia, ha apprezzato, regalando a Biagio una serata davvero magica.
Ad accompagnare Antonacci sul palco erano Massimo Varini alle chitarre, Massimo Greco alle tastiere, Mattia Bigi al basso e Mika Ronos alla batteria. Ma nel corso della serata c’è stato lo spazio anche per un ospite: Federico Zampaglione, coautore del nuovo singolo Ci stai, che ha duettato con Biagio sulle note di Se è vero che ci sei.
Ma altri sono stati i colleghi che Biagio ha voluto ringraziare nel corso della serata: prima tra tutti, Laura Pausini, che con un videomessaggio ha voluto dare il suo in bocca al lupo ad Antonacci per la sua serata. E poi Franco Battiato, autore insieme a Juri Camisasca di Aria di cambiamento, uno degli altri inediti contenuti nella raccolta, e i Negramaro, che si sono divertiti a riarrangiare Liberatemi.
Visibilmente emozionato, Biagio nel corso della serata non si è risparmiato un momento, destreggiandosi tra chitarra e pianoforte, interloquendo col pubblico e, soprattutto, facendo ballare e abbracciare centinaia di persone, con la colonna sonora della loro vita.

La scaletta del concerto

  1. Ci stai
  2. Insieme finire
  3. Il cielo ha una porta sola
  4. Iris (tra le tue poesie)
  5. Cortocircuito
  6. Quanto tempo ancora
  7. Fiore
  8. Se fosse per sempre
  9. Convivendo
  10. Se è vero che ci sei
  11. Tu sei bella
  12. Vivimi
  13. Se io se lei
  14. Prima di tutto
  15. Aria di cambiamento
  16. Buongiorno bell’anima
  17. Pazzo di lei
  18. Sognami
  19. Ti penso raramente
  20. Dolore e forza
  21. Liberatemi

Bis

22. Ci stai
23. Non vivo più senza te

CONDIVIDI
Laura Berlinghieri
Nata a Venezia, ma vivo a Milano. Classe '93. Diploma al liceo scientifico-linguistico, ultimo anno di Giurisprudenza all'Università di Padova e un Erasmus in Spagna. Tanti interessi: dalla scrittura alla musica, dai viaggi alla politica. Musicista per diletto e aspirante giornalista. Prime collaborazioni con Max/Gazzetta dello Sport, Radio Base di Mestre, Young.it e NonSoloCinema.com. Giornalista pubblicista, da cinque anni inviata alla Mostra del Cinema di Venezia.