Il fantastico mondo di Eros su Rai2

53
0

Eros Ramazzotti in stato di grazia. Il cantautore romano, che ha appena archiviato la prima parte del suo World Tour, sarà il protagonista della prossima puntata di Unici, programma televisivo dedicato ai personaggi del mondo dello spettacolo, scritto e diretto da Giorgio Verdelli. Lunedì, a partire dalle 21:15, Rai2 dedicherà un’ora e mezza all’artista capitolino, raccontandone la storia, dagli esordi fino al suo ultimo lavoro discografico: Perfetto. La trasmissione si avvarrà dell’ausilio e del contributo di Biagio Antonacci, Pippo Baudo, Luca Barbarossa, Alessandro Del Piero, Claudia Gerini, Mogol, Nicola Savino, Chiara Galiazzo e Federico Zampaglione. Nel corso della puntata saranno mandate in onda immagini inedite del tour, registrate qualche settimana or sono, durante le tappe di Sofia, Amsterdam e Roma.

Dalla televisione alla radio il passo è breve. La puntata “Unici – Eros Ramazzotti, un pensiero speciale”, sarà trasmessa anche in modulazione di frequenza, sulle onde di Radio Due, il 22 Dicembre. Sulla stessa emittente, martedì 1 gennaio, Eros sarà ospite del programma Musica sul Due, al quale rilascerà un’intervista incentrata principalmente sulla seconda parte della sua tournee, che prenderà il via il 14 Febbraio del 2016 da Barcellona, per concludersi, dopo aver toccato mezzo mondo, il 5 Ottobre 2016 a New York.ramazzotti - perfetto

Ramazzotti è in prima linea; non solo mediaticamente e sul fronte palco, ma anche nel sociale. il cantante di Cinecittà ha sempre dimostrato una particolare sensibilità verso più deboli. Oltre ad essere uno degli animatori principali della Nazionale Cantanti (per dieci anni ha ricoperto anche il ruolo di presidente dell’associazione), Eros ha raccolto 3500€ per conto della Onlus Cesvi (impegnata nella lotta all’AIDS), mettendo all’asta una giornata da trascorrere insieme a lui nel back-stage di uno dei suoi concerti.

Disco, tour mondiale, prima serata Rai, rinnovato impegno nel sociale e la nascita del terzogenito Gabrio Tullio. Il 2015 resterà un anno da incorniciare, un anno memorabile del fantastico mondo di Eros.

CONDIVIDI
Benito Tangredi
Sannita di nascita, romano di adozione, spoletino per amore. Maturità classica, iscritto al terzo anno di Scienze Politiche e Relazioni Internazionali all'Università degli Studi "Orientale" di Napoli. Giornalista pubblicista dal 2009. Una smodata passione per la lettura, lo sport, la musica, i viaggi e la politica ed una forte inclinazione all'associazionismo. Un'attrazione fatale per tutto ciò che è comunicazione.