Oscar. Nessun italiano in corsa

184
0

Non essere cattivo, film postumo di Claudio Caligari, prodotto da Valerio Mastandrea, non rappresenterà l’Italia al Premio Oscar. A decretarlo è stata l’Academy, che proprio oggi ha annunciato i titoli dei nove film stranieri che si sfideranno in vista dell’ultima selezione, attesa per il 14 gennaio 2016.
Sfuma così l’unica possibilità che aveva il nostro Paese di aggiudicarsi l’ambita statuetta per il miglior film straniero. Ma la pellicola di Caligari non è stata l’unica esclusione illustre: anche El Club del cileno Pablo Larrain, il Leone d’oro 2014 Un piccione seduto sul ramo riflette sull’esistenza, dello svedese Roy Andersson e Arabian Night del portoghese Miguel Gomes hanno dovuto rinunciare ai loro sogni di gloria.

Ecco i titoli semifinalisti:
Dio esiste e vive a Bruxelles (Belgio), di Jaco Van Dormael
Embrace the serpent (Colombia), di Ciro Guerra
A war (Danimarca), di Tobias Lindholm
The Fencer (Finlandia), di Klaus Haro
Mustang (Francia), di Deniz Gamze Erguven
Labyrinth of lies (Germania), di Giulio Ricciarelli
Son of Saul (Ungheria), di Laszlo Nemes
Viva (Irlanda) , di Paddy Breathnach
Theeb (Giordania), di Naju Abu Nowar

CONDIVIDI
Laura Berlinghieri
Nata a Venezia, ma vivo a Milano. Classe '93. Diploma al liceo scientifico-linguistico, ultimo anno di Giurisprudenza all'Università di Padova e un Erasmus in Spagna. Tanti interessi: dalla scrittura alla musica, dai viaggi alla politica. Musicista per diletto e aspirante giornalista. Prime collaborazioni con Max/Gazzetta dello Sport, Radio Base di Mestre, Young.it e NonSoloCinema.com. Giornalista pubblicista, da cinque anni inviata alla Mostra del Cinema di Venezia.