The Hateful Eight. Il ritorno di Quentin Tarantino

0

È uscito nelle sale americane il giorno di Natale e arriverà nei cinema italiani il 4 febbraio The Hateful Eight, nuovo film di Quentin Tarantino.
Lo sfondo è il paesaggio invernale e nevoso del Wyoming; il linguaggio, quello di sangue, razzismo e violenza esasperata; l’ambientazione, un’America appena uscita dalla Guerra Civile. Protagonisti, otto brutti, sporchi e cattivi che, per uno scherzo del destino, si trovano costretti a trascorrere del tempo insieme in un rifugio di montagna, mentre fuori imperversa una bufera.
Dopo il successo di Django Unchained, Tarantino prova il bis con un nuovo western, e le premesse perché il “colpaccio” abbia esiti positivi ci sono tutte: a partire dal cast, per il quale il regista ha reclutato alcune tra le stelle più luminose di Hollywood, come Kurt Russell, Jennifer Jason Leigh, Samuel L. Jackson, Tim Roth e Bruce Dern; e poi i “fedelissimi” Michael Madsen, James Parks e Channing Tatum.
A firmare la colonna sonora del film, il maestro Ennio Morricone, candidato al Golden Globe.

Il trailer in italiano del film

YouTube / 01Distribution – via Iframely

CONDIVIDI
Nata a Venezia, studentessa di Giurisprudenza a Padova e giornalista a Milano. Classe '93. Tanti interessi: dalla scrittura alla musica, dai viaggi alla politica. Prime collaborazioni con Max/Gazzetta dello Sport, D.Repubblica.it e Young.it. Giornalista pubblicista, da sette anni inviata alla Mostra del Cinema di Venezia. Mi trovate anche su Amica.it, la Nuova Venezia, il Mattino di Padova, la Tribuna di Treviso, FoxLife, Trentino, Alto Adige, DireDonna e Italpress.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here