Classifica FIMI: Adele apre il 2016 in vetta

19
0

Nessuna novità in testa alla classifica FIMI dei dischi più venduti della settimana: tutto invariato sul podio, il che significa che la prima classifica del nuovo anno vede sempre in testa Adele con 25, seguita da Marco Mengoni con Le cose che non ho e dai Modà con Passione maledetta. Risale al quinto Tiziano Ferro con la riedizione di TZN – The best of – Lo stadio tour edition, che resiste nelle prime posizioni da ben 58 settimane e che ha raggiunto il settimo disco di platino (350.000 copie vendute).

Questa la top ten dei dischi più venduti in Italia, con la variazione di classifica rispetto alla settimana precedente:
1. Adele – 25 (=)
2. Marco Mengoni – Le cose che non ho (=)
3. Modà – Passione maledetta (=)
4. Coldplay – A head full of dreams (=)
5. Tiziano Ferro – Tzn – The best of Tiziano Ferro – Lo Stadio tour 2015 edition (+4)
6. Laura Pausini – Simili (-1)
7. Emma – Adesso (+1)
8. Jovanotti – Lorenzo 2015 cc. live 2184 (+2)
9. Biagio Antonacci – Biagio (-2)
10. Andrea Bocelli – Cinema (+3)

Nella classifica dei singoli digitali si conferma sempre in testa Est-ce que tu m’aimes? di Maitre Gims, mentre al secondo posto c’è Adele con Hello. Terza piazza per Shawn Mendes con Stitches, in salita di una posizione.

Questi i dieci singoli più scaricati in Italia la scorsa settimana:
maitre_gims_es_ce_que_tu_m_aimes_single_cover.jpg___th_320_01. Maitre Gims – Est-ce que tu m’aimes? (=)
2. Adele – Hello (=)
3. Shawn Mendes – Stitches (+1)
4. Justin Bieber – Sorry (+2)
5. Coldplay – Adventure of a lifetime (=)
6. Justin Bieber – What do you mean? (-3)
7. Marco Mengoni – Ti ho voluto bene veramente (=)
8. Lost Frequencies feat. Janieck Devy – Reality (=)
9. Drake – Hotline bling (=)
10 R. City feat. Adam Levine – Locked away (+1)

YouTube / MaitreGimsVEVO – via Iframely

CONDIVIDI
Andrea Giovannetti
Nato a Roma nel 1984, ma vivo a Venezia per lavoro. Musicista e cantante per passione e per diletto, completamente autodidatta, mi rilasso suonando la chitarra e la batteria. Nel tempo libero ascolto tanta musica e cerco di vedere quanti più concerti possibili, perchè sono convinto che la musica dal vivo abbia tutto un altro sapore. Mi piace viaggiare, e per dirla con le parole di Nietzsche (che dice? boh!): "Senza musica la vita sarebbe un errore".