Blue. L’album Colours presto anche in Italia

120
0

I Blue sono tornati: la boy-band britannica, nei primi anni 2000 idolo di centinaia di migliaia di ragazzine sparse in tutto il mondo, a marzo aveva pubblicato il suo quinto disco di inediti, Colours, disponibile però nel solo mercato inglese. Almeno fino al 29 gennaio, data in cui finalmente l’album sarà pubblicato anche in Italia.
8339c53ee2a21bda16cecd590530855122607f2fb59f3113c25cb2b1fe230b2b_largeIl disco, anticipato dal singolo King of the world, è stato prodotto da Brian Rawling, già presente al fianco di One Direction, Enrique Iglesias e Kylie Minogue, e si compone di undici tracce, di cui cinque cover: I don’t want to talk about it di Rod Stewart, If you don’t know me by now di Harold Melvin & The Blue Notes, ‘Hang on in there baby di Johnny Bristol, Oh girl di Chi-Lites e You’re the only one di Eric Benet.
Insomma, avete capito da soli che Duncan James & Co. hanno deciso di virare decisamente verso il soul-pop, almeno per quanto riguarda la scelta delle cover. Ora non ci resta che ascoltare gli inediti, per vedere se questa previsione verrà confermata.

Ecco la tracklist dell’album

  1. King of the world
  2. You’re the only one di Eric Benet
  3. Home
  4. If you don’t know me by now di Harold Melvin & The Blue Notes
  5. Nothing like you
  6. Flashback
  7. I don’t want to talk about it di Rod Stewart
  8. Special
  9. ‘Hang on in there baby di Johnny Bristol
  10. Endless love
  11. Oh girl di Chi-Lites
CONDIVIDI
Laura Berlinghieri
Nata a Venezia, ma vivo a Milano. Classe '93. Diploma al liceo scientifico-linguistico, ultimo anno di Giurisprudenza all'Università di Padova e un Erasmus in Spagna. Tanti interessi: dalla scrittura alla musica, dai viaggi alla politica. Musicista per diletto e aspirante giornalista. Prime collaborazioni con Max/Gazzetta dello Sport, Radio Base di Mestre, Young.it e NonSoloCinema.com. Giornalista pubblicista, da cinque anni inviata alla Mostra del Cinema di Venezia.