Torna la classifica degli album in vinile: inaugura in testa Mengoni, poi Adele e i Verdena

70
0

Da questo inizio di 2016, la classifica dei vinili si aggiunge ufficialmente alla Classifica Fimi degli album più venduti in Italia. Dopo anni di silenzio, la vendita del vinile ha ripreso progressivamente a far parlare di sé, ritrovando nuovamente l’attenzione dei consumatori di musica e riappropriandosi così di una propria nicchia di mercato.
Sebbene si parli di una quota ancora molto piccola che a novembre 2015 si attestava intorno al 4% del mercato discografico italiano (ma con un notevole +74% rispetto all’anno precedente), si tratta di un segmento che ha riscosso negli ultimi anni un’attenzione crescente e ha registrato un aumento progressivo e costante. La classifica dedicata ai vinili, esordisce quindi con la prima settimana del 2016, ma si accompagna alla chart annuale del 2015 che, come di consueto, riporta i titoli dei maggiori successi annuali.

Inaugura la classifica in vetta Marco Mengoni con Le cose che non ho, seguito da Adele con 25, mentre al terzo posto ci sono i Verdena con Endkadenz vol. 2.
Molte le curiosità, a partire da Buon compleanno Elvis di Ligabue che ha visto la sua ristampa per il 20° anniversario, e Così com’è degli Articolo 31, pietra miliare dell’hip hop made in Italy, che si piazza al numero 8, ancora a distanza di 20 anni dalla pubblicazione.

Questa la prima classifica della nuova chart degli LP più venduti:
marco-mengoni-cover-le-cose-che-non-ho1. Marco Mengoni – Le cose che non ho
2. Adele – 25
3. Verdena – Endkadenz vol. 2
4. Coldplay – A head full of dreams
5. Daft punk – Random access memory
6. Ligabue – Buon compleanno Elvis
7. David Gilmour – Rattle that lock
8. Articolo 31 – Così com’è
9. Pink Floyd – The wall
10. Amy Winehouse – Back to black
11. Pink Floyd – The endless river
12. Led Zeppelin – Led Zeppelin IV
13. Led Zeppelin – Houses of the holy
14. Roger Waters – The wall
15. Renato Zero – Amo capitolo II
16. Shepherd Kenny Wayne – A little something from the road, vol. 1
17. Patti Smith – Banga
18. Mina – Olio picture disc
19. Guns n’ roses – Appetite for destruction
20. Banco del mutuo soccorso – Darwin

CONDIVIDI
Andrea Giovannetti
Nato a Roma nel 1984, ma vivo a Venezia per lavoro. Musicista e cantante per passione e per diletto, completamente autodidatta, mi rilasso suonando la chitarra e la batteria. Nel tempo libero ascolto tanta musica e cerco di vedere quanti più concerti possibili, perchè sono convinto che la musica dal vivo abbia tutto un altro sapore. Mi piace viaggiare, e per dirla con le parole di Nietzsche (che dice? boh!): "Senza musica la vita sarebbe un errore".