Sabato 23 gennaio

19
0

Con il Banco del Mutuo Soccorso ha scritto pagine di storia del rock progressivo italiano. Vittorio Nocenzi compie oggi 65 anni ed il compleanno arriva a sei mesi di distanza dal malore che la scorsa estate ha fatto trattenere il fiato a tutti i fan della celebre band. Nato a Marino, in provincia di Roma, il 23 gennaio 1951, Nocenzi è stato nel 1968 uno dei fondatori della band, insieme al fratello Gianni ed a Gianfranco Coletta, Fabrizio Falco e Mario Achilli. La svolta arriverà nel 1972 con l’ingresso nel gruppo del cantante Francesco Di Giacomo e la pubblicazione del primo disco, intitolato semplicemente Banco del Mutuo Soccorso. Seguiranno anni di grande successo, con Vittorio sempre al suo posto come tastierista del gruppo e poi leader assoluto dopo la scomparsa di Di Giacomo nel 2014. Lo scorso 29 luglio è stato vittima di una grave emorragia cerebrale mentre si trovava in vacanza in provincia di Salerno. Nei giorni di successivi sono fortunatamente arrivate notizie di un suo miglioramento.

Gli altri fatti del giorno:
1948: nasce Anita Pointer, cantante delle Pointer Sisters
1950: nasce Patrick Simmons, chitarrista dei Doobie Brothers
1950: nasce Danny Federici, già tastierista della E Street Band
1966: nasce Riccardo Tesio, chitarrista dei Marlene Kuntz
1990: muore Allen Collins, già chitarrista dei Lynyrd Skynyrd

CONDIVIDI
Marco Pagliettini
Nato a Lavagna (GE) il 26 luglio 1970, nel giorno in cui si sposano Albano e Romina, dopo un diploma in ragioneria ed una laurea in economia e commercio, inizio una brillante (si fa per dire) carriera come assistente amministrativo nelle segreterie scolastiche della provincia di Genova e, contemporaneamente, divorato dalla passione del giornalismo, porto avanti una lunga collaborazione con l’emittente chiavarese Radio Aldebaran e il quotidiano genovese Corriere Mercantile. Dal 2008 curo il blog Atuttovasco.