Salmo is back. All’inferno con Elvis (video)

522
0

Appena abbiamo messo piede nell’Hotel Nhow di Milano, l’atmosfera che ci ha accolto era surreale. «Per presentare il nuovo lavoro di Salmo» – ci racconta un ragazzo dell’organizzazione – «abbiamo deciso di costruire un percorso tematico, attraverso il quale raccontare il mondo dell’artista intrecciato a quello di Elvis Presley, vera fonte d’ispirazione del suo nuovo album». E in effetti è stato proprio così, come potrete vedere nel video che trovate in calce all’articolo.
HELLVISBACK-SalmoLa prima stanza in cui si entra è impressionante: una sala in cui si celebra il funerale di Salmo, con tanto di fiori, croce illuminata e lenzuolo insanguinato. Quindi, il viaggio continua, scoprendo le vite di fan maniacali, di un Salmo ossessionato dal suo ego e infine quella di una nuova entità, a metà tra il rapper sardo e The king of r’n’r Elvis Presley.
Al percorso, allestito per il Red Bull Followers, hanno avuto accesso 25 fan, vincitori del contest indetto da Red Bull. Al termine di questo viaggio voyeuristico, un breve live.
Questa naturalmente è stata anche l’occasione per Salmo per parlare del suo nuovo album, Hellvisback, in uscita il 5 febbraio per etichetta Sony Music. Disco in cui, come dicevamo prima e come si evince dal titolo, il rapper sardo ha voluto “riesumare” la star statunitense, per fonderla con la sua persona e creare una nuova entità che ne riassuma le caratteristiche. Album eterogeneo composto da 13 tracce intrinsecamente eterogenee: importante per Salmo è stato superare il limite della soglia dell’attenzione, quindi cercare di non stancare l’ascoltatore, proponendo continui cambi anche all’interno dello stesso pezzo.
L’uscita dell’album è stata accompagnata dalla pubblicazione di un fumetto: omaggio a Elvis Presley, ora super eroe nato negli inferi.
Il disco, prodotto dallo stesso Salmo e da Low Kidd, sarà disponibile come cd standard, nella versione deluxe, che comprende anche il fumetto, in vinile e, infine, nella versione deluxe limitata numerata, a cui è aggiunta la maglietta.

YouTube / Spettakolo! – via Iframely

CONDIVIDI
Laura Berlinghieri
Nata a Venezia, ma vivo a Milano. Classe '93. Diploma al liceo scientifico-linguistico, ultimo anno di Giurisprudenza all'Università di Padova e un Erasmus in Spagna. Tanti interessi: dalla scrittura alla musica, dai viaggi alla politica. Musicista per diletto e aspirante giornalista. Prime collaborazioni con Max/Gazzetta dello Sport, Radio Base di Mestre, Young.it e NonSoloCinema.com. Giornalista pubblicista, da cinque anni inviata alla Mostra del Cinema di Venezia.