Lunedì 1° febbraio

45
0

E’ un artista che sfugge ad ogni catalogazione Francesco Tricarico, che oggi compie 45 anni. Nato a Milano il 1° febbraio 1971, il cantante di Io sono Francesco e Vita Tranquilla è uno degli autori (e degli interpreti) più originali del panorama musicale italiano. Il successo per lui arriva al primo colpo; è il 2000 quando le radio iniziano a trasmettere Io sono Francesco: quel “puttana la maestra” fa presa nell’immaginario collettivo e con il suo primo singolo Tricarico si ritrova al numero uno delle classifiche di vendita. Nel 2002 pubblica Tricarico, il suo primo album, ed apre alcuni concerti del tour di Jovanotti. Nel 2004 Frescobaldo nel recinto, il suo secondo disco, non ottiene il successo sperato, ma l’artista milanese si prende la rivincita grazie al cinema: nel 2005 infatti Leonardo Pieraccioni lo chiama per un cameo nel film Ti amo in tutte le lingue del mondo ed usa due sue canzoni (Musica e Solo per te) per la colonna sonora. Nel 2007 scrive La situazione non è buona per Adriano Celentano. L’anno successivo è quello della consacrazione: nel 2008 infatti vince il Premio della Critica al Festival di Sanremo con Vita tranquilla e pubblica Giglio, il suo terzo disco e probabilmente il suo capolavoro. Curiosamente Giglio è anche il cognome della moglie Clara. Torna a Sanremo nel 2009 con Il bosco delle fragole e nel 2011 con Tre colori, e negli stessi anni incide anche il quarto e quinto album della sua carriera: Il bosco delle fragole e L’imbarazzo. L’ultimo suo lavoro in studio, Invulnerabile, risale al 2013: e da allora, con il suo Invulnerabile Tour, girà l’Italia per una serie di concerti che prosegue tutt’ora. Il prossimo appuntamento sarà il 5 febbraio a Giaviera del Montello, in provincia di Treviso.

Gli altri fatti del giorno:
1893: debutta a Torino l’opera Manon Lescaut di Giacomo Puccini
1896: debutta a Torino l’opera La Bohème di Giacomo Puccini
1920: nasce Castellina, fisarmonicista e fondatore dell’orchestra Castellina-Pasi
1922: nasce il soprano Renata Tebaldi
1937: nasce Don Everly, già cantante degli Everly Brothers
1939: nasce il cantante Claude François
1955: nasce Frankie Sullivan, chitarrista dei Survivor
1958: si conclude la VIII edizione del Festival di Sanremo, vincono Domenico Modugno e Johnny Dorelli con Nel blu dipinto di blu
1964: si conclude la XIV edizione del Festival di Sanremo, vincono Gigliola Cinquetti e Patricia Carli con Non ho l’età (Per amarti)
1968: nasce la cantante Lisa Marie Presley, figlia di Elvis Presley e già moglie di Michael Jackson
1969: si conclude la XIX edizione del Festival di Sanremo, vincono Bobby Solo e Iva Zanicchi con Zingara
1971: nasce Ron Welty, già batterista degli Offspring
1982: viene fondata a Milano Radio Deejay
1984: nasce il cantante Vasco Brondi
1994: nasce Harry Styles, cantante dei One Direction
2007: muore Gian Carlo Menotti, compositore, librettista e fondatore del Festival dei Due Mondi
2013: muore il cantante Mario Zelinotti

CONDIVIDI
Marco Pagliettini
Nato a Lavagna (GE) il 26 luglio 1970, nel giorno in cui si sposano Albano e Romina, dopo un diploma in ragioneria ed una laurea in economia e commercio, inizio una brillante (si fa per dire) carriera come assistente amministrativo nelle segreterie scolastiche della provincia di Genova e, contemporaneamente, divorato dalla passione del giornalismo, porto avanti una lunga collaborazione con l’emittente chiavarese Radio Aldebaran e il quotidiano genovese Corriere Mercantile. Dal 2008 curo il blog Atuttovasco.